Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il profumo della pioggia

La pioggia ha un odore particolare quando cade dopo un lungo periodo asciutto in estate. Come mai?

In primo piano - 31 Agosto 2012, ore 09.55

Dopo un lungo periodo di tempo secco finalmente arriva la pioggia, e subito con le prime gocce l’aria diventa “profumata” di terra o di asfalto fresco; poi con l’intensificazione della precipitazione o con il suo perdurare l’odore si attenua velocemente, fino a scomparire del tutto.

Ma a cosa è dovuto questo strano fenomeno? Le prime gocce spesso cadono su un terreno surriscaldato dall’azione del sole, e di conseguenza esse tendono rapidamente ad evaporare, portando verso l’alto anche alcune molecole del materiale che costituisce il suolo stesso, molecole che poi arrivano al nostro naso facendoci avvertire un odore particolare.

L’intensità dell’odore è direttamente proporzionale alla temperatura del suolo stesso, pertanto diviene facilmente percepibile durante gli episodi piovosi estivi, mentre in inverno solitamente è quasi assente.
 


Autore : Staff MeteoLive

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum