Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il peggioramento di sabato al nord-ovest

Si potrebbe aprire una lunga fase perturbata sull'Italia, specie al nord.

In primo piano - 18 Novembre 2003, ore 10.01

Dopo la parentesi anticiclonica, mite e un po' nebbiosa che caratterizzerà la settimana sino a giovedì, da venerdì l'Italia comincerà gradualmente ad entrare in un regime depressionario. Prima sarà la volta delle isole maggiori e del meridione a ricevere la visita della depressione parcheggiata sul nord Africa, poi toccherà al nord-ovest riaprire gli ombrelli nella giornata di sabato. Sul resto d'Italia nubi e fenomeni dovrebbero arrivare entro la mattinata di domenica. Si dovrebbe insomma aprire una fase sempre piovosa ma sempre dalle caratteristiche miti, in cui a soffire di più sarà la neve alle quote medie sulle Alpi. Del resto quando si apre la porta dell'Atlantico è difficile che arrivi subito il freddo. Per i puristi della sinottica da notare nelle proiezioni odierne dei modelli l'intenso flusso meridiano della corrente a getto (300 hPa) con una vasta saccatura sull'Europa occidentale che potrebbe produrre situazioni piovose anche abbondanti sulle regioni tirreniche e nord-occidentali, stante il blocco anticiclonico presente tra Mar Nero, Caucaso e Mar Caspio. Seguiranno articoli più precisi in merito...

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum