Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il peggioramento di metà gennaio porterà la neve in val Padana?

Almeno due-tre occasioni per il ritorno dei fiocchi sulle grandi pianure del nord Italia fino al 20 gennaio. Aggiorniamo il quadro con le ultimissime novità sfornate dalle simulazioni.

In primo piano - 8 Gennaio 2013, ore 13.22

 Prima che la terza decade scocchi, la neve potrebbe arrivare per tre volte. Ha il sapore di una profezia ma la conferma di quanto abbiamo scritto solo 24 ore fa in questo articolo meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Il-nord-vedra-la-neve-in-pianura-prima-del-20-gennaio-/40020/, rilancia la possibilità che prima del 20 gennaio l'inverno possa imbiancare la val Padana circa tre volte.

Due episodi di modesta entità e uno un po' più significativo si accompagneranno alla fase post-anticiclonica e all'avvento di masse d'aria sempre più fredda che verranno veicolate dalla caduta del Getto Polare verso le medie latitudini. Ma cosa è cambiato rispetto alle ipotesi suddette meteolive.leonardo.it/news/In-primo-piano/2/Il-nord-vedra-la-neve-in-pianura-prima-del-20-gennaio-/40020/?

Il primo episodio, quello del 13 gennaio, sembra guadagnare qualche punto (probabilità ad oggi del 55%). Aiuterà molto anche il passaggio di un vortice tra venerdì e sabato lungo l'Adriatico, cui spetterà introdurre aria progressivamente più fredda e asciutta. Domenica poi ecco subito la risposta atlantica con un nucleo di aria polare marittima accompagnato da una perturbazione che recherà precipitazioni su gran parte dell'Italia.

Stante il precedente calo termico lungo la colonna d'aria, ci aspettiamo quindi domenica 13 la possibilità di neve (debole) fino a quote collinari un po' su tutto il nord; qualche spruzzata è attesa a tratti fino in pianura, soprattutto sulla val Padana centro-occidentale e in Emilia. Il successivo spostamento del minimo potrebbe dar luogo a spruzzate di neve, solo in modo occasionale fino in pianura, anche sulle Venezie e in Romagna, ma solo la giornata successiva, quindi lunedì 14, semmai il richiamo di aria fredda dai Balcani operato dal vortice in spostamento verso il nostro meridione sarà sufficientemente efficace (probabilità a oggi del 45%). 

Sfuma invece la possibilità di neve che sembrava interessare la giornata del 16 gennaio, in favore di uno slittamento intorno al 17, ma con conseguenze e dettagli ancora tutti da decifrare (probabilità 45%), mentre assume ancora maggiore importanza la terza occasione, quella del 19-20 gennaio, per l'inserimento di aria molto fredda da nord Europa e una concomitante intensa risposta perturbata in risalita dalla Spagna. Per la val Padana sarebbe il classico nevone da addolcimento.

Come vedete la stagione ora entra nel vivo, almeno per una parte dell'Italia. Le carte sono ancora tutte da giocare. Il nord torna a respirare aria di inverno, il centro e il sud avranno probabilmente qualche occasione più avanti, nel corso della terza decade, sempre che lo scenario ufficiale sfornato oggi (martedì 8) dal modello americano meteolive.leonardo.it/news/Ipotesi-estreme.../74/Sconquasso-termico-in-Europa-e-importanti-nevicate-al-nord-entro-il-20-Guardate-/40042/ vada effettivamente in porto (ad oggi probabilità 30%) . Consigliamo quindi nervi saldi, calma e gesso e, per chi ama freddo e neve, ancora un po' di pazienza.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 08.53: SS115 Sud Occidentale Sicula

rallentamento

Traffico rallentato, segnali di traffico guasto nel tratto compreso tra 6,64 km dopo Incrocio Varia..…

h 08.52: A13 Bologna-Padova

coda incidente

Code per 1 km causa incidente nel tratto compreso tra Monselice (Km. 88,6) e Boara (Km. 74,8) in..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum