Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il nord Europa gioca d'anticipo: maltempo e freddo per l'Immacolata?

I modelli si vanno orientando verso un'evoluzione perturbata fredda per l'Immacolata, in grado di introdurre condizioni invernali. Ci credono soprattutto il modello europeo e quello canadese, un po' meno l'americano.

In primo piano - 29 Novembre 2014, ore 09.30

Un affondo meridiano delle correnti artiche ci sarà entro la metà di dicembre, ma si tratta di stabilire quando questo si concretizzerà. A rompere gli indugi ci stanno pensando il modello europeo e quello canadese (ultimamente molto migliorato nelle performances dopo le migliorie apportate).

Entrambi infatti propongono un nuovo affondo perturbato dal nord Europa direttamente sul bacino centrale del Mediterraneo, ma mentre nel modello europeo ne esce una soluzione un po' forzata, con l'aria fredda ad infilarsi lungo l'unico pertugio concesso dall'alta pressione in parziale rimonta, nel modello canadese invece l'affondo risulta molto più spettacolare, convincente e seguito oltretutto da altre situazioni che potrebbero anche introdurre nevicate sino in pianura, segnatamente su nord e Toscana.

Il modello americano invece nicchia un po', sempre convinto che quella dell'Immacolata risulterà una situazione contingente e di scarsa importanza e che il getto, almeno da lunedì 8 o martedì 9 sino a venerdì 12 spingerà sull'acceleratore, limitando gli scambi meridiani di calore tra le latitudini. 

Insomma c'è ancora molto da capire sull'evoluzione del tempo da venerdì 5 in poi e MeteoLive sta facendo di tutto per aiutare i lettori a comprendere meglio l'evoluzione di questa prima fase dell'inverno meteorologico che, ricordiamo, partirà da lunedì 1° dicembre. 

Certamente c'è viva preoccupazione per l'innevamento sull'arco alpino in vista dell'apertura degli impianti da sci, manca infatti la nevicata a quote basse che darebbe ossigeno a tutte le strutture, ma i meteorologi non hanno certo il potere di comandare il tempo a piacimento.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 09.38: SS16 Adriatica

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato causa fondo stradale dissestato nel tratto compreso tra Incrocio Falconara Alta..…

h 09.38: A14 Bologna-Ancona

coda problema sdrucciolevole

Code causa ripristino urgente fondo stradale nel tratto compreso tra Castel S.Pietro (Km. 38,2) e B..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum