Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il Nino? L'abbiamo in casa. Quello nel Pacifico per ora fa ridere

Mediterraneo più caldo del Pacifico. Aspettiamoci un autunno con grossi nubifragi marittimi.

In primo piano - 25 Agosto 2009, ore 08.50

Con un potenziale termico così elevato alle porte di casa, aspettiamoci certamente che, in seguito alle prime avvezioni fredde autunnali, il Mediterraneo esploda, partorendo delle grosse cellule temporalesche, autentici nubifragi che investiranno le nostre zone costiere. Il punto è stabilire quando ciò avverrà. A settembre? Stando all'indice NAO in caduta libera potrebbe anche essere, ma osservando le carte che i modelli propongono in questi giorni, il cambiamento di stagione appare ancora remoto. In ogni caso questa infinita estate 2009 ha determinato anomalie termiche positive, anche localmente superiori al grado in sede mediterranea. E mentre tutti guardano al Nino, per capire come e quando potrà avere risvolti sul clima delle nostre latitudini, lui rimane sottotono, debole, o al più moderato, assolutamente non in grado di influenzare il clima su vasta scala, almeno per ora. Fa ancora specie l'anomalia termica in pieno Atlantico al largo del Portogallo, di oltre un grado e mezzo, non a caso le saccature finiscono tutte lì. Valori termici più alti del normale si riscontrano anche sul Mar Baltico.

Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum