Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il modello europeo vede NEVE dalla Valle del Rodano da lunedì 19 gennaio

Il modello europeo questa mattina fa sognare gli appassionati di neve e freddo ad iniziare da lunedì 19 gennaio.

In primo piano - 13 Gennaio 2015, ore 10.40

Dopo aver ricevuto molte umiliazioni, la stagione fredda cerca il riscatto. Il modello europeo questa mattina suona la carica della riscossa invernale, sfornando una corsa davvero intrigante dal punto di vista del freddo e della neve sull'Italia.

E' bene usare ancora cautela in quanto la scadenza previsionale non è immediata, ma i passi avanti compiuti da questo travagliato inverno (per ora  visibili solo sulla carta) sono tangibili.

L'alta pressione delle Azzorre si sposterà con la sua parte più forte in Atlantico, offrendo un'ampia spalla alle correnti fredde in discesa da nord-ovest; un vero e proprio scivolo che obbligherà l'aria fredda a penetrare nel Mediterraneo sia dalla Valle del Rodano, sia dalla porta di Carcassona, con tutte le conseguenze del caso.

Se la linea di tendenza fiutata oggi dal modello europeo divenisse realtà, la neve cadrebbe a quote progressivamente più basse al centro-nord, fino a raggiungere probabilmente le pianure tra martedì 20 e mercoledì 21 gennaio.

Si tratterà di una classica situazione da nord-ovest con successive complicazioni mediterranee. Le depressioni nasceranno sul  Mar Ligure per contrasto termico e si propagheranno successivamente verso sud-est, interessando quasi tutta l'Italia.

Diamo adesso un'occhiata alle temperature che si registreranno in Italia tra lunedì 19 e martedì 20 gennaio. Notate le condizioni di gelo in cui verseranno molte nazioni del Vecchio Continente.

Sull'Italia si prevedono valori (a 1500 metri) compresi tra -4 e -5° sulle regioni settentrionali (dove potrebbe nevicare anche in pianura). Tra 0° e -2° al centro e sulla Sardegna, dove la neve arriverebbe a quote collinari.

Più elevate le termiche al meridione, comprese tra 0 e + 2°, con neve solo sopra i 1000 metri.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum