Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il meteo del 2 giugno: ecco chi avrà il sole e chi rischierà il temporale...

Ultime note instabili durante il ponte festivo del 2 giugno, in attesa del grande anticiclone di metà settimana prossima.

In primo piano - 31 Maggio 2015, ore 08.43

Il ponte festivo del 2 giugno sta portando (come previsto) un po' d'instabilità sull'Italia, segnatamente al nord e nelle zone interne dell'Italia centro-meridionale.

Si tratta di disturbi legati ad un temporaneo abbassamento del flusso perturbato atlantico, che propone sistemi fontali in veloce transito da ovest verso est sull'Europa centrale. Le code dei corpi nuvolosi lambiscono le nostre regioni settentrionali, dove nubi e schiarite si rincorrono, in attesa di udire qualche colpo di tuono, segnatamente nel pomeriggio. 

Questa situazione andrà avanti sia nella giornata odierna che in quella di domani, lunedì 1 giugno. La prima cartina ci mostra la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia tra le 8 e le 20 della giornata in parola.  

Al nord si attende qualche temporale, specie nel pomeriggio, su Alpi, Prealpi e zone di pianura poste indicativamente a nord del Po. Il tempo resterà probabilmente asciutto sulla Liguria (salvo pioviggini), sull'Emilia Romagna e il basso Veneto.

Al centro-sud saranno le zone interne ad avere l'atmosfera un po' irrequieta durante il pomeriggio. Qualche temporale sarà probabile tra l'entroterra laziale, abruzzese, nelle zone interne della Campania e della Sicilia. Il rischio di sconfinamenti lungo le coste sarà basso e questi fenomeni si attenueranno al calare del sole.

Su tutte le altre regioni avremo un tempo complessivamente accettabile, soleggiato e asciutto.

Veniamo ora alla festa della Repubblica, ovvero martedì 2 giugno. La situazione sarà migliore sulla nostra Penisola, stante il progressivo rinforzo dell'alta pressione sul Mediterraneo.

Il cielo sarà sereno o poco nuvoloso su molte regioni italiane, specie lungo le coste. Qualche incertezza riguarderà ancora Alpi, Prealpi ed Appennino centro-meridionale. Su questi settori, nel pomeriggio, avremo uno sviluppo di nubi cumuliformi con rischio di qualche temporale, che non dovrebbe sconfinare su pianure e coste. In serata gli eventuali fenomeni dovrebbero attenuarsi e il sereno tornare praticamente ovunque.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum