Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il meteo dal 16 al 22 dicembre: PIOGGIA autunnale ma ATTENZIONE a...

Incredibile evoluzione post natalizia offerta da alcune emissioni del modello americano.

In primo piano - 14 Dicembre 2019, ore 09.52

Fase mite in arrivo sull'Italia. Per alcuni giorni le correnti meridionali spingeranno aria progressivamente più mite ma progressivamente più umida un po' su tutto il territorio a partire da domenica 15 dicembre.

Esse accompagnano l'avvicinamento di una vasta figura depressionaria presente in Atlantico che condizionerà il tempo almeno sino a domenica 22 dicembre. Non mancheranno piogge: tra lunedì 16 e martedì 17 dapprima al nord-ovest e sulla Toscana, da mercoledì 18 anche sul resto d'Italia a partire dai versanti tirrenici e dalla Sardegna.

Le precipitazioni avverranno in un contesto termico mite che innalzerà il limite delle nevicate sul settore alpino dai 900 ad oltre i 1500-1700m, anche più in alto ad est.
 
Il passaggio perturbato più importante è atteso tra venerdì 20 e sabato 21 dicembre, quando su tutto il Paese transiterà un'attiva perturbazione, sostenuta al suolo da una depressione in movimento dall'alto Tirreno verso sud est. Dunque tanta pioggia in vista, specie sul nord-ovest e purtroppo anche una fusione del manto nevoso sino alle quote medie molto penalizzante.

Solo da sabato 21 infatti è previsto un abbassamento del limite delle nevicate sul settore alpino, mentre sugli Appennini seguiterà a piovere sino a quote elevate.

Fortunatamente questa situazione dovrebbe risolversi sotto Natale o nei giorni immediatamente successivi. Infatti i modelli matematici, su tutti l'americano, cominciano a proporre scenari decisamente invernali che evidenziano la formazione e il rafforzamento dell'anticiclone russo-scandinavo in parziale fusione con quello subtropicale.

Dal suo bordo orientale aria FREDDISSIMA verrebbe veicolata verso centro Europa e persino l'Italia entro sabato 28 dicembre: è possibile?

Al momento tale ipotesi non supera un'attendibilità del 25-30% ma con percentuale in crescita. Seguite gli aggiornamenti, il vortice polare potrebbe improvvisamente incepparsi!
Ecco le due mappe che mostrano cosa potrebbe accadere a livello barico e a livello termico per sabato 28 dicembre:

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum