Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo torna ad accanirsi sulle regioni meridionali; bilancio pesantissimo

Una severa ondata di maltempo riporta precipitazioni abbondanti e vento forte sulle due isole maggiori, la Calabria, Puglia e Basilicata. Ecco le ultime news.

In primo piano - 5 Novembre 2018, ore 18.45

La stagione autunnale sta avanzando ma ancora paghiamo lo scotto di una prima parte di stagione condizionata da temperature troppo elevate. Il mar Mediterraneo conserva ancora adesso una notevole quantità di calore, favorendo lo sviluppo di intensi cumulonembi. Venerdì scorso per l'isola Sicilia era scattato lo stato di allerta rosso per il rischio di forti temporali, nel weekend una pesante ondata di maltempo si abbatte sull'isola, portando un bilancio pesantissimo di ben 12 morti ed un disperso tra le province di Palermo e Agrigento. L'ondata di maltempo provocata da un vistoso vortice di bassa pressione collocato nei pressi della Sardegna, ha portato precipitazioni intense su molti settori del sud Italia, compresa la Sardegna. La parte meno attiva della perturbazione ha raggiunto persino le regioni del nord con delle precipitazioni anche qui di notevole portata.

 

Parlando di numeri; da Venerdì scorso sono caduti ben 230mm di pioggia a Ribera, 200mm a Contessa Entellina, 190mm a Sciacca e Menfi, 185mm a Favara, 180mm a Caltabellotta, 170mm a Sambuca di Sicilia, 165mm a Villafrati, 160mm a Partanna, 145mm a Santa Margherita di Belice, 140mm a Gibellina e Campofranco, 130mm a Calatafimi e Sciacca, 120mm a Palermo e Roccamena.

La notte scorsa il maltempo ha continuato ad interessare il sud Italia, concentrandosi soprattutto sulla Calabria, ove è risultato attivo un temporale di tipo "autorigenerante" che ha allagato la città di Catanzaro, rendendo difficoltosa la circolazione. Numerosi mezzi sono rimasti sommersi dall'acqua. Una delle situazioni più drammatiche lungo la strada statale 106 che ha visto numerosi automobilisti in difficoltà, polizia e vigili del fuoco sono stati impegnati diverse ore per mettere in salvo le persone che erano dentro le loro auto.



Negli ultimi 7 giorni ben 30 persone solo nel nostro Paese hanno perso la vita a causa del maltempo.
Si contano oltre 70 feriti, un bilancio davvero gravissimo. Il maltempo al sud almeno per qualche giorno dovrebbe mollare la presa ma attenzione alla nuova perturbazione in arrivo sulle regioni del nord, su alcuni settori sarà accompagnata da precipitazioni intense.


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum