Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO post-pasquale secondo il MODELLO EUROPEO

Maltempo severo sulle regioni settentrionali dopo Pasqua? E' probabile...

In primo piano - 16 Aprile 2019, ore 09.50

La giornata di Pasqua sembra salva, mentre Pasquetta potrebbe essere a rischio pioggia per alcune regioni. Prende ormai corpo la previsione per il periodo pasquale, che vedrà la presenza di una blanda zona di alta pressione sull'Italia con clima anche molto mite. 

Successivamente, sembra probabile l'aggancio di una depressione posta sul nord Africa da parte di correnti fredde nord atlantiche che si getteranno sull'Europa occidentale. Il modello europeo crede nella formazione di una vasta saccatura che terrà sotto scacco tutta l'Europa centro-occidentale a partire da martedi 23 aprile. 

Nella notte tra martedi 23 e mercoledi 24 aprile, la nostra Penisola potrebbe essere investita da forti e umide correnti di Scirocco che scaturiranno dalla contemporanea presenza di una depressione ad ovest ed un'alta pressione di blocco ad est: 

Il centro e il meridione verranno interessati da un aumento delle temperature, mentre tutte le piogge potrebbero concentrarsi al nord per effetto stau indotto dall'arco alpino. Ecco la sommatoria delle precipitazioni attese in Italia nell'arco di tutta la giornata di martedi 23 aprile, sempre secondo il modello europeo

Sarebbe una situazione da manuale per avere piogge estese e talora intense al nord. Se questa situazione divenisse reale, le regioni settentrionali potrebbero recuperare tutto il deficit idrico dell'inverno in un solo colpo, anche perchè la situazione risulterà scarsamente evolutiva verso levante nei giorni successivi. 

In altre parole, le correnti umide sciroccali potrebbero insistere per piu giorni garantendo accumuli piovosi consistenti sull'alta Italia, specie a ridosso delle montagne. 

E' credibile questa tendenza? Chiediamolo alla media degli scenari del modello europeo imbastita per il medesimo lasso temporale, ovvero la notte tra martedi 23 e mercoledi 24 aprile: 

Come si può notare, la media di tutti gli scenari imbastita questa mattina dal modello europeo è quasi sovrapponibile allo scenario ufficiale del modello medesimo. Ciò significa che la previsione in questione non è campata in aria e gode di una certa credibilità. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum