Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO di mercoledi 27 novembre: quali saranno le aree maggiormente colpite dalle piogge?

La regione maggiormente colpita dai fenomeni sarà la Liguria centro-orientale, ma pioverà su quasi tutto il nord e il Tirreno.

In primo piano - 26 Novembre 2019, ore 10.35

Ecco la protagonista del tempo nelle prossime 24-36 ore in Italia: 

Si tratterà di una perturbazione atlantica piuttosto intensa, ma veloce. Il suo passaggio dovrebbe essere rapido, valutabile all'incirca tra le 8-9 ore. Conseguentemente non dovrebbero esserci fenomeni stazionari come troppe volte è successo anche nel recentissimo passato. 

L'area maggiormente interessata sarà il nord-ovest, ma non tutto. L'orientamento delle correnti da sud-ovest finirà per penalizzare soprattutto la Liguria centro-orientale lasciando in parziale ombra pluviometrica il Piemonte centro-occidentale e parte del ponente ligure. 

La prima mappa mostra le piogge previste al nord-ovest fino alle ore 10 di mercoledi 27 novembre. 

Si notano già punte di 30-40mm sul settore ligure centro-orientale, 20mm tra alta Val d'Aosta e alto Piemonte. Notate la parziale ombra pluviometrica sul Piemonte occidentale e 10-15mm previsti sulle pianure poste tra est Piemonte e Lombardia. 

La seconda mappa mostra le precipitazioni attese sul nord-ovest tra le 10 e le 00 su giovedi 28 novembre: 

La parte più intensa del fronte è prevista transitare al nord tra il mezzogiorno e il primo pomeriggio di mercoledi 27. Darà luogo a precipitazioni attorno a 70-80mm nelle aree interne del settore centro-orientale della Liguria. 

35-40mm sulla fascia prealpina lombarda e le alte pianura, 30mm sull'alto Piemonte, 25-30mm sulle pianure poste tra est Piemonte, sud Lombardia ed Emilia occidentale. 

Pioverà anche sul nord-est, in modo particolare tra il Veneto, il Trentino e il Friuli, dove sono attesi 30-40mm di pioggia. Rovesci anche lungo il Tirreno fino alla Campania, ma con accumuli non superiori a 20-25mm. 

La neve farà la sua comparsa sulle Alpi in media sopra i 1300-1500 metri.

Controlla sempre le previsioni dettagliate e specifiche per la tua cittàcontinuamente aggiornate:

>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

>>> altre località


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum