Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO di giovedì nel dettaglio (LE MAPPE)

Dopo 48 ore di relativa pausa, ecco una nuova ed intensa perturbazione nella giornata di giovedì 15 marzo.

In primo piano - 13 Marzo 2018, ore 09.51

Studiamo la tempistica del peggioramento che giovedì 15 marzo metterà sotto torchio il nord e gran parte delle regioni centrali. Le Isole e il meridione verranno interessate meno dalle precipitazioni, segnatamente le regioni estreme.

La prima mappa mostra le piogge attese alle 10 del mattino della giornata in parola.

Rovesci di un certo peso saranno già attivi su Val d'Aosta, Piemonte, ovest Lombardia e Liguria centro-occidentale. Quota neve sulle Alpi tra i 600 e gli 800 metri.

Le altre regioni saranno ancora in attesa con i primi piovaschi mal organizzati sull'alto e medio Tirreno.

Alle 13 di giovedì, tutto il nord Italia e gran parte della Toscana saranno sotto la pioggia. I rovesci più intensi saranno ancora sul nord-ovest, specie sulla Liguria di ponente dove le cumulate potrebbero essere ragguardevoli.

Piovaschi saranno possibili anche sulla Sardegna settentrionale, l'Umbria occidentale e il Lazio; per il resto tempo ancora asciutto e molto mite al sud stante il richiamo di correnti dal nord Africa.

Sulle Alpi la neve cadrà sui 600-700 metri ad ovest, 800-1000 metri sul centro-est Alpi.

 

Alle 16 di giovedì piogge e rovesci saranno ormai estesi a tutto il nord; piogge anche al centro ad eccezione del basso Lazio, la Sardegna e le coste tra Marche e Abruzzo.

Piogge anche intense tra Liguria, Toscana e nord-est; abbondanti nevicate sulle Alpi sopra i 500-700 metri ad ovest, 700-900 metri sul settore centro-orientale.

Le regioni meridionali saranno interessate poco; qualche rovescio sarà presente sulla Campania per il resto il tempo risulterà mite e asciutto.

 

Concludiamo la carrellata sul maltempo di giovedì con la previsione per le ore 19.

I rovesci più intensi si concentreranno sulla Liguria centro-orientale, il Veneto, il Friuli, la Toscana, l'Umbria occidentale e la Sardegna nord-occidentale.

Sul Piemonte occidentale si apriranno probabilmente le prime schiarite, mentre seguiterà a nevicare in maniera più o meno abbondante sulle Alpi.

Ancora tempo mite e nel complesso asciutto al meridione a parte rovesci sulla Campania.

 Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum