Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO di fine mese secondo il MODELLO AMERICANO

Nuovo sistema frontale in transito sull'Italia a cavallo tra novembre e dicembre.

In primo piano - 26 Novembre 2018, ore 10.36

Premessa: il passaggio frontale in questione non è ancora bene inquadrato dalle elaborazioni. Di conseguenza sono probabili modifiche al quadro sinottico che descriveremo in questa sede.

Per il momento e secondo il modello americano, la perturbazione in parola offre un certo grado di interesse per la nostra Penisola.

Tra il pomeriggio e la serata di venerdì 30 novembre (prima mappa) avremo la fase di approccio del sistema frontale all'Italia.

Molto probabilmente si scaverà una depressione tra la Liguria e la Corsica con fenomeni sparsi al nord-ovest, sulla Sardegna e il medio-alto Tirreno.

Nella notte tra venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre (seconda mappa), la depressione pare posizionarsi tra la Corsica e la Sardegna. Il ventaglio piovoso dovrebbe estendersi ai settori meridionali del nord, alla Sardegna e al medio/alto Tirreno, dove si potrebbero avere anche dei temporali; scarsi i fenomeni sul resto d'Italia.

La quota neve al nord e al centro sarà ovviamente da valutare, ma indicativamente si posizionerà tra i 1000 e i 1200 metri.

 

Nelle ore centrali di sabato 1 dicembre (terza mappa) la depressione si sposterà verso sud-est e di piazzerà sul basso Tirreno.

Il tempo tenderà a migliorare al nord, sull'alto Tirreno e sulla Sardegna, mentre peggiorerà al meridione e sulla Sicilia dove avremo anche temporali.

La depressione uscirà definitivamente dalla scena italiana nelle prime ore di domenica 2 novembre dopo avere portato gli ultimi rovesci sulle estreme regioni meridionali.

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum