Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO di DOMENICA: dove colpirà?

Domenica si formerà una goccia fredda sull'Italia, con precipitazioni a macchia di leopardo su buona parte della Penisola.

In primo piano - 4 Ottobre 2013, ore 11.08

Domenica sarà una giornata ad alto rischio...per i previsori! Eh sì, perchè prevedere con esattezza la posizione delle precipitazioni quando la nostra Penisola è interessata da una GOCCIA FREDDA è impresa assai ardua.

E' sufficiente una lieve oscillazione della struttura perturbata (sempre scarsamente prevedibile) per avere grosse ripercussioni nel campo della fenomenologia in Italia. L'orografia tormentata della nostra nazione fà il resto, complicando ulteriormente le cose.

La prima cartina si riferisce al lasso di tempo tra le 2 di notte e le 14 del pomeriggio, ovviamente della giornata festiva.

Ecco il centro di bassa pressione che i modelli individuano approssimativamente sul Lazio. Tutto attorno gireranno i sistemi nuvolosi. La direttrice di provenienza delle correnti sarà da sud ovest sul meridione, da sud-est in Adriatico, da est in Valpadana e da nord-ovest sulla Sardegna e il Tirreno, come indicato dalle frecce.

Le precipitazioni più intense si staccheranno dallo Ionio e risaliranno il versante adriatico, per poi rientrare da est in Valpadana...davvero un bel giro turistico :-)

Tra il pomeriggio, la sera e la successiva notte ( fino alle 2 della notte su lunedì), la nostra elaborazione evidenzia un massimo piovoso sull'Emilia Romagna, dovuto all'effetto di ammassamento dell'aria umida da est sul retrostante appennino. Qui si avranno le piogge più intense, localmente anche a carattere di rovescio o temporale.

Temporali in risalita da sud-est saranno possibili anche sul medio Adriatico, sullo Ionio e la Sicilia orientale.

Su tutte le altre regioni avremo precipitazioni più sporadiche e alternate ad occhiate di sole brevi ed ingannevoli.

Un cenno anche alle temperature, che si stabilizzeranno ovunque su valori abbastanza freschi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum