Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il maltempo di domenica: ci sarà o no?

Modelli a confronto.

In primo piano - 5 Settembre 2017, ore 09.16

Il modello americano è quello che dipinge stamane lo scenario più perturbato, che d'un colpo ridimensionerebbe a suon di nubifragi l'emergenza siccità su gran parte del Paese, con un passaggio perturbato che persino negli ultimi autunni si è visto raramente.

L'impressione è dunque che segnali una situazione un po' estrema, di difficile realizzazione concreta; più prudenti, ma comunque votati al moderato maltempo gli altri modelli, sia il modello inglese Ukmo, che l'europeo Reading, che il canadese Gem, senza contarne altri minori, ma ugualmente convergenti verso questa ipotesi.

In cosa si differenziano le altre emissioni rispetto all'intensa fase di maltempo prospettata dal modello americano? E' presto detto: da una minore incidenza dell'aria fredda in quota nella saccatura che ospiterà il fronte. Meno aria fredda, meno riflessi anche sui minimi di pressione al suolo, che risulterebbero più blandi.

Intendiamoci: il fronte transiterebbe ugualmente ma senza quell'inasprimento dei fenomeni e quell'insistenza proposto stamane (ma anche nelle emissioni di ieri) da parte del modello americano.

Al momento dove sta la verità? Seguendo la famosa massima secondo cui "nessun modello ha mai veramente torto e nessuno veramente ragione", potremmo dire che starà sicuramente nel mezzo; per cui sarà facile assistere ad un discreto passaggio perturbato nel corso del fine settimana.

Oltretutto il modello europeo ne prevede un altro, potenzialmente pericoloso, prima della metà del mese, dapprima sbilanciato sulla Spagna, ma probabilmente propenso a muoversi poi in direzione del nostro Paese.

L'importante è che non si proponga quella sorta di "virus" che all'altezza delle Alpi negli ultimi anni ha spezzato molti fronti, vanificandone gli effetti sulla Penisola.


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.33: SS87 Sannitica

problema rallentamento sdrucciolevole

Traffico rallentato, fondo stradale scivoloso a 14,646 km prima di Incrocio Staz. Di Ripabottoni -..…

h 22.32: A14 Pescara-Bari

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Termoli-Molise (Km. 477) e Andria-Barletta (Km. 626,9) in entramb..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum