Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il MALTEMPO del week-end: cosa dicono i tre tenori della meteo?

Ecco il responso dei tre modelli più performanti della rete.

In primo piano - 23 Ottobre 2018, ore 09.20

Anche stamattina non possiamo sbilanciarci a dovere per identificare quali zone saranno maggiormente colpite dal maltempo durante il prossimo fine settimana in Italia.

Si tratta di uno scambio meridiano. In questi casi una lieve modifica della posizione del minimo barico si ripercuote con una grande differenza di fenomenologia a piccola scala sulla nostra Penisola. Si spera che le mappe riescano a trovare un punto d'accordo entro la giornata di domani.

La prima mappa mostra la posizione del minimo barico nella notte tra sabato e domenica secondo il MODELLO EUROPEO.

Si nota il perno del maltempo sulla Costa Azzurra; con una situazione siffatta tutto il nord e le regioni centrali tirreniche verrebbero interessate da una situazione di pesante maltempo con piogge e temporali. Più a riparo risulterebbe il meridione e il versante adriatico.

Il MODELLO CANADESE per il medesimo periodo opta per una situazione di piogge molto intense al nord-ovest e a seguire sull'alto Tirreno. Notate la depressione che risulta spostata più ad ovest, in accordo anche con la tesi del modello inglese UKMO.

La depressione si sposterebbe poi verso levante coinvolgendo quasi tutto il centro e parte del meridione, segnatamente la Campania.

 

Secondo il MODELLO AMERICANO invece, la medesima depressione e per lo stesso periodo, sarebbe spostata di circa 200km più ad est, tra il Mar Ligure e l'alta Toscana.

Se questa tesi fosse reale, il maltempo più severo colpirebbe il nord-est e le regioni centrai (specie il Tirreno) snobbando un po' il nord-ovest.

Secondo noi la previsione maggiormente probabile potrebbe essere quella del modello europeo, che si colloca a metà strada tra l'ipotesi canadese (e inglese) e americana, ma per avere un quadro più completo bisognerà aspettare ancora 24-36 ore.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum