Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il fresco in due round, l'estate inizia a scricchiolare

La risalita dell'alta pressione verso le Isole Britanniche favorirà la discesa di aria fredda dal nord Europa verso il bacino centrale del Mediterraneo. Italia coinvolta in due riprese, con successivo calo termico. Fenomeni poco significativi.

In primo piano - 26 Agosto 2010, ore 09.13

E' la classica situazione che gli addetti ai lavori chiamano "da EA-". Questo indice identifica lo sbalzo di pressione sul comparto orientale atlantico, una sorta di NAO spostata verso est. Una siffatta situazione contempla nel particolare una struttura anticiclonica di tipo dinamico sorvolare le isole Britanniche, dove va a strutturarsi solitamente un ben distino massimo di pressione, e un centro depressionario sul Mediterraneo centro-orientale.

Cosa significa? Significa che il lato orientale del ciclope del bel tempo vedrà prelevare aria fredda dalle latitudini nord-eurpoee e spingerla verso il Mare Nostrum. Questo schema si riproporrà con una buona appossimazione evolutiva nel corso del weekend e negli ultimissimi giorni di agosto.

Due saranno le perturbazioni che accompagneranno i fronti di aria fredda a scorrere verso sud in direzione del Mediterraneo centro-orientale. La parola "perturbazioni" per noi è una parola grossa, dato che la fenomenologia sarà piuttosto limitata e concentrata pressochè quasi esclusivamente sul Triveneto, in particolare sul Friuli Venezia Giulia, e occasionalmente anche sulla Romagna. Per il resto solo poche nubi, per la maggior parte orografiche, comprese quelle basse che si riproporranno su Liguria e Toscana, in particolare sabato, e sulla Calabria tirrenica anche domenica.

Qualche temporale e via. Quello che importa sottolineare invece è il rinforzo del vento da nord su tutto il Paese: Maestrale in Sardegna, Foehn su versante sud-alpino e val Padana, inserimento anche della Bora tra sabato e domenica lungo l'Adriatico. Insomma l'aria fresca non si farà cetro pregare per dare una prima pennellata al nostro Paese.

Tra lunedì e martedì poi il bis, con il nocciolo del nucleo freddo groelnandese che farà visita direttamente all'Italia per poi scivolare sui Balcani. Da qui una nuova spifferata fresca con calo totale dei termometri che, dalla situazione attuale, potrà raggiungere anche i 7-9 gradi. Estate in difficoltà? Sicuramente le prome rughe iniziano a farsi notare. D'altra parte per il mondo della meteorologia mercoledì primo settembre inizierà l'autunno. E con esso anche le prime nostalgie di un'altro anno che se ne è andato.


Autore : Luca Angelini

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum