Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

IL FREDDO nell'emisfero nord: come si distribuirà a breve?

Uno sguardo alla massa gelida che gravita attorno al Polo.

In primo piano - 28 Novembre 2019, ore 11.25

Arriverà il freddo alle basse latitudini entro metà dicembre?

Le mappe relative alla distribuzione delle masse gelide intorno all'emisfero nord a 1500m mettono in evidenza per ora un vortice polare assolutamente compatto, ma che riesce comunque ad allungare qualche lingua gelida verso le basse latitudini.

Secondo il modello americano l'onda fredda che colpirà il Canada e gli Stati Uniti centro-orientali tra il 4 ed il 6 dicembre, favorirà un rimbalzo freddo anche sull'Europa entro l'Immacolata.

Come in un sistema di vasi comunicanti infatti, le onde che caratterizzano i movimenti delle masse d'aria all'interno del vortice polare, specie in questa fase della stagione, sono strettamente collegate.

Vediamo più chiaramente quanto espresso dalle mappe emisferiche. La prima si riferisce a giovedì 5 dicembre con le temperature a 1500m, notate la lingua fredda sull'est degli States:

Ecco il passaggio successivo previsto per lunedì 9 dicembre, si nota un'altra lingua fredda che di rimbalzo ha raggiunto il centro Europa e l'Italia:

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum