Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il "cubo di rubik" del grande caldo

Aggiornamento del modello europeo che prolunga una fase di caldo moderato/intenso sino ai primi giorni di luglio. Ecco cosa dobbiamo aspettarci.

In primo piano - 26 Giugno 2019, ore 21.40

Entro le prossime 36 ore le temperature previste sull'Europa risulteranno estremamente elevate, l'onda d'aria calda subtropicale porta con sé masse d'aria arroventate che dal deserto nord-africano, riescono a spingersi dapprima sulla Penisola Iberica e poi sulla Francia e sul nord Italia, conservando quasi per intero le proprie caratteristiche iniziali. Nella giornata di domani sono ancora previsti valori estremamente elevati nel sud della Francia ed anche sul settentrione italiano, con picchi di temperatura che potranno varcare la soglia dei 40 gradi anche su alcuni settori della Valpadana.

Il profilo delle temperature previsto in quota risulta anch'esso di portata eccezionale, con valori che domani pomeriggio sulle regioni di nord-ovest raggiungeranno picchi sino a +28 gradi al piano isobarico di 850hpa (circa 1600 metri), scenario al quale si riferisce la previsione di questa prima cartina:

Con l'arrivo del fine settimana, un lieve rientro di aria meno calda dai Balcani, porterà una flessione delle temperature al nord e lungo i versanti adriatici, qualche temporale sarà possibile lungo i rilievi. Questo parziale ricambio d'aria non rappresenterà una soluzione al caldo, secondo quanto emerge dalla previsione del modello europeo a medio e lungo termine, il tempo del Mediterraneo continuerà ad essere influenzato da uno stradominio delle masse d'aria subtropicali.

Nuove rimonte dell'alta pressione vengono infatti ipotizzate anche nei primi giorni di luglio, i valori termici previsti in quota non sarebbero così eclatanti come quelli che stiamo sperimentando in questi giorni, tuttavia il caldo intenso continuerebbe ad essere il marchio di fabbrica del tempo italiano ancora per lunghi giorni. Ecco la previsione del modello europeo riferita a giovedì 4 luglio:


Autore : William Demasi

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum