Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il CLIMA che cambia: quale CITTA' si è scaldata di più in EUROPA?

Dati clamorosi che fanno riflettere. I dati registrati tra il 2000 e il 2017 confrontati con quelli del secolo scorso lasciano stupefatti. Il riscaldamento galoppa soprattutto nel nord Europa.

In primo piano - 25 Settembre 2018, ore 10.53

Kiruna: la città più a nord della Svezia, 20.000 anime, un gran freddo d'inverno. Famosa per le sue miniere di ferro. E' qui che nel nuovo secolo si è registrato il più alto rialzo termico di tutte le 588 località prese in esame: ben +3.4 gradi rispetto alla media di quello precedente.

Il numero di giorni molto caldi, cioè con temperatura mediamente superiore ai 18°C nell'arco delle 24 ore, è passata da 0.6 giorni all'anno nel 20° secolo a 4.1 all'anno dal 2000 in poi. E quelli di gelo, cioè con una temperatura mediamente inferiore a -1°C nell'arco delle 24 ore, sono passati da 199 nel 20° secolo ai 162 all'anno dal 2000 ad oggi. 

Anche altre città della Svezia e della vicina Finlandia non se la passano bene. E' il caso di Lappeenranta, che ha fatto segnare +3.0°C rispetto alla media del secolo scorso, oppure di Bodo e Rovaniemi, più alte di 2.3°C.
Sorprende trovare al 18esimo posto di questa speciale classifica Belluno, nel Veneto, con un aumento di 2°C della temperature in questi 17 anni del nuovo secolo rispetto ai valori del secolo scorso.

Spicca poi Granada in Spagna, con un aumento stimato di 1.6°C; al 38esimo posto c'è Bucarest in Romania con un aumento di 1.4°C.

Al 66esimo posto c'è Pavia con 1.3°C, quasi la stessa situazione si registra a Vienna e Piacenza.

Al 97esimo posto ecco Genova con +1.2°C.

Poco sotto si trovano Bergamo, Milano e Bologna con un'anomalia pressoché identica.

Alcuni dati quasi in controtendenza però fanno riflettere, proprio per la latitudine a cui sono poste queste località: l'aumento in località come Cagliari, Brest, Gela, Vigo, Siracusa, Galway è molto meno significativo e non va oltre il +0.2-0.3 decimi di grado.
  
Sui motivi ci sarebbe molto da discutere, tra cui non ultimo l'influsso mitigatore del mare, oltre che sull'aumento o la diminuzione di opere antropiche nei siti di rilevamento delle temperature.

E' comunque evidente ed incontestabile l'aumento esponenziale dei valori termici nell'area scandinava.

 


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum