Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il clima allo sbando: lo show dell'anomalia costante...

L'anomalia termica ormai nell'area mediterranea sembra senza fine.

In primo piano - 2 Aprile 2014, ore 09.20

Sempre più anomalo, sempre più pazzo, sempre più lontano dalla normalità stagionale. Così stamane si mostra il quadro riassuntivo delle corse del modello GEFS, quello analizzato con il metodo d'ensemble.

Balza all'occhio un'anomalia termica vistosissima e prolungata a tutte le quote, che nemmeno qualche precipitazione riesce a ricondurre a cavallo della norma. La media termica trentennale sembra ormai decisamente anacronistica e l'asticella, la linea rossa, andrebbe alzata verso l'alto e non di poco.

Il cambiamento climatico è sempre più evidente e marcato nell'area mediterranea. Da diversi anni non solo noi, ma moltissimi uomini di scienza hanno fatto notare quanto sia delicata e sensibile quest'area, più di altre, alle variazioni cicliche del clima della Terra, indipendentemente dal ruolo dell'uomo in questo cambiamento.

Stamane 20 corse su 20 propinano scenari particolarmente miti per il mese di aprile, c'è solo la corsa ufficiale del modello GFS che, dopo il 10 aprile, seguita a riproporre l'ipotesi già lanciata ieri, cioè un affondo perturbato da nord o da nord-est, lungo il bordo orientale dell'alta pressione, in grado di generare instabilità e rovesci a partire dal settentrione. Si tratta di un vecchio schema del mese di aprile, per il quale a quanto pare il modello nutre una certa "nostalgia".

Tecnicamente ci potrebbe anche stare, ma resta al momento una voce un po' isolata, per quanto appoggiata anche dal modello canadese GEM. Ne riparleremo in giornata sulle pagine di MeteoLive.it!


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.08: A1 Firenze-Roma

incidente rallentamento

Traffico rallentato causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Certosa (Km. 295,5) e Incisa -..…

h 22.06: A1 Firenze-Roma

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Incisa - Reggello (Km. 319,9) in dire..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum