Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il centro-sud nel mirino del MALTEMPO!

Previste piogge, rovesci e vento forte a partire dalla giornata di mercoledì. La neve farà capolino sull'Appennino centrale al di sopra dei 500-600 metri tra giovedì e venerdì. Da sabato migliora ad iniziare dal centro.

In primo piano - 13 Novembre 2007, ore 12.03

Seconda parte della settimana all'insegna del maltempo al centro e al sud. Due saranno i nuclei perturbati che interesseranno le nostre regioni. Il primo è atteso nella giornata di mercoledì mentre un secondo, più intenso, si farà sentire a partire dalla giornata di giovedì. Il secondo della serie formerà, inoltre, una depressione che dalla Sardegna tenderà a muoversi verso il basso Tirreno, facendo permanere il maltempo al sud almeno fino alla giornata di domenica. LA NEVE: inizialmente i bianchi fiocchi cadranno al di sopra dei 1000-1100 metri sull'Appennino centrale, oltre i 1500 metri invece su quello meridionale. Tra giovedì e venerdì la quota neve tenderà bruscamente a scendere, stante l'entrata di correnti fredde da nord est su tutto il centro. Sull'Appennino Romagnolo, Umbro Marchigiano e Abruzzese, la neve potrebbe scendere attorno ai 500-600 metri, anche se non si esclude la possibilità di "intrusioni nevose" più in basso sotto rovesci intensi. IL VENTO: venti molto forti mercoledì su Sardegna e basso Tirreno ( da nord-ovest). Da sud ovest invece sullo Ionio Tra giovedì e venerdi invece rotazione delle correnti a nord est al centro e sulla Sardegna, resteranno da sud ovest solo sullo Ionio. Nella giornata di venerdì, inoltre, i venti si "avviteranno" attorno ad un minimo presente sul basso Tirreno ed avranno intensità molto forte sul Mare di Corsica, il Mare di Sardegna e lo Stretto di Sicilia. I rispettivi bacini, ovviamente, si prevedono in brutte condizioni. IL FREDDO: sulle nostre regioni meridionali...freddo poco! Qui agirà essenzialmente il richiamo umido da sud, che tuttavia darà origine ad abbondanti precipitazioni specie tra venerdì e sabato. Al centro, come già anticipato, le giornate più fredde saranno quelle di giovedì e venerdì, acuite anche da forti venti settentrionali. DOVE PIOVERA' DI PIU'? Cumulate piovose notevoli si prevedono un po' su tutto il sud ed anche sul medio Adriatico: Campania, Calabria Tirrenica, Puglia, Molise e Abruzzo. Queste le regioni che dovrebbero avere più pioggia nei prossimi giorni. Pioverà comunque un po' su tutto il centro-sud a fasi alterne. IL MIGLIORAMENTO: da sabato migliora al centro. Domenica anche su parte del sud.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum