Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il "CASO" VIGANELLA: lettori divisi, MeteoLive rispetta tutte le opinioni

Pubblichiamo alcune tra le lettere più significative che ci sono giunte sulla questione "specchio solare" a Viganella.

In primo piano - 13 Dicembre 2006, ore 11.27

In linea generale sono contro lo stravolgimento dei micro-clima ad uso e consumo dell'uomo, concordo con Alessio Grosso quando ci ricorda che se ogni paese volesse in qualche modo stravolgere le proprie condizioni climatiche, le conseguenze sarebbero di carattere generale e non più locale. Voglio però in questa sede, provare a fare un' analisi obiettiva dei fatti: - Non dovremmo generalizzare il discorso ma prendere in considerazione la situazione locale, in quanto su alcune zone il cambio del micro-clima potrebbe avere dei grandi benefici a fronte di danni ambientali assolutamente trascurabili. - Dovremmo cercare di capire se "ridare luce" al Borgo Medioevale di Viganella, consentirà di arginare l'esodo verso le pianure dalle nostre valli e dalle nostre montagne oppure se dopo tanto clamore il tutto si esaurirà con qualche sparuto turista-curioso che si inoltrerà nella vallata per vedere il "sole artificiale". Quello a cui mi preme dare risalto, è come con "soli" 200 milioni delle vecchie lire sia possibile ridare alla piazza centrale di un paesino in ombra il 95% della luce e l' 80% del calore solare. Non potremmo quindi dotarci di pannelli solari sulle nostre abitazioni in modo da "TRATTENERE" il calore e non dirottarlo sul vicino cortile in ombra?!? Credo che l'esperienza di Viganella abbia dimostrato che l'uomo quando vuole sa utilizzare il sole a suo favore...ma perchè lo fa rischiando di deteriorare i micro-clima e non lo fa per diminuire le emissioni di inquinanti da riscaldamento a gasolio ? Buona giornata Mario Adinolfi Trovo giusto migliorare la condizione umana, anche le donne una volta partorivano con dolore, bisognava continuassero cosi' per sempre, attenti a non diventare dei talebani delle condizioni naturali. IL MONDO E' CONTINUAMENTE MODIFICATO, UNA COSA COME QUESTA IN CHE MODO PUO' DANNEGGIARE LA NATURA? Sono luoghi isolati per 3 mesi all'anno ed i pochi vecchi che ci vivono avranno qualche giornata piu' allegra e soleggiata. SARA' CHE IO AMO E STO MEGLIO COL SOLE! Opalon Il prezzo per la collettività di una manciata di voti alle prossime elezioni può essere anche lo sconvolgimento climatico di intere zone della terra. Che importa! "LORO" non sono di questo pianeta come pure il "LORO" portafogli, zeppo di Euro sottratto a chi piega la schiena la mattina e stanco la risolleva a tarda sera. Poi, sono i primi a dare libero sfogo alla dissennata e per nulla scientifica propaganda che mette in guardia dai pericoli del surriscaldamento del globo. Scusate lo sfogo. Con cordialità. Dott. Giuseppe Mascia Gent.le Sig Grosso, leggo sempre con molto interesse i suoi articoli che trovo interessanti e con i quali sono spesso in sintonia; non questa volta, pero', in quanto ritengo che i nostri padri hanno accettato "obtorto collo" l'ombra e il freddo, non potendo fare nulla, ma se avessero potuto, sono certo che, anche loro, avrebbero costruito lo specchio. In quanto alla variazione del microclima, che certamente ci sara', non penso sara' di molto superiore alle variazioni gia' avvenute per la costruzione di bacini idrici di cui e' cosparsa l'Italia e di cui, fortunatamente ancora nessuno chiede la demolizione all'insegna del una volta era meglio. Con sincera stima, un lettore affezionato, Morgavi Aldo. Non sono d'accordo sulle vostre critiche, io penso che compatibilmente con l'impatto ambientale dello schermo riflettente, del resto ce ne sono anche per le telecomunicazioni nelle valli alpine, e poi le centrali a pannelli solari, magari ce ne fossero, mi sembra un ottimo modo di sfruttare l'energia solare, e non solo per ridurre l'inquinamento ma anche per migliorare la qualita' della vita degli abitanti, l'umore, magari d' inverno i bambini possono anche uscire un po' di piu' di casa, e vabbe i nonni hanno vissuto...ma si puo' anche migliorare, o no? Del resto anche i centri urbani, la luce artificiale, i grattacieli ed i ponti delle autostrade, in fatto di microclimi mi sembra questo molto piu' irrispettoso nei confronti della natura che non un innocuo schermo grande quanto un tabellone pubblicitario a Milano... Francesco Scusate, ma accusate di catastrofismo gli ecologisti che si allarmano per l'effetto serra provocato dagli oltre 30000 milioni di barili di petrolio consumati ogni anno (dicasi trentamila milioni di barili, a cui si devono aggiungere il gas naturale, il carbone...) e poi vi allarmate per uno specchio di 5x8=40mq, che non fa altro che riflettere la luce solare da qui a là? Ad essere ottimisti sono 40kw, l'equivalente di una caldaietta per 2-3 appartamenti, e per di più non prodotti ma semplicemente trasferiti dal versante della montagna al fondovalle. Alberto Azzoni Sono pienamente in accordo con voi, e vi dico di più io ho un'amico che abitava in quel paesino e ogni tanto ci torna , e molti non volevano fosse montato quell'attrezzo infernale (così lo chiamano i vecchi) in quanto sono molti dell'idea che non si può snaturare la caratteristica di un paese bella o brutta che sia, è solo un punto di vista, e se qualcuno non piace che il paese sia in ombra per i mesi invernali o non è del posto che cambi paese e che vada ad abitare altrove, poi c'è il discorso del microclima che innescherebbe tutta un'altra discussione a sfavore della natura. Un saluto a voi, vi seguo sempre, sono un'appassionato e uno studioso meteo Ivano Meglioli

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum