Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il cammino della nuova depressione

Ci attende un'altra settimana dal tempo instabile, a tratti anche perturbato sulla nostra Penisola. Vediamo quale cammino seguirà la struttura di maltempo che impegnerà i cieli italiani nei prossimi giorni.

In primo piano - 10 Novembre 2008, ore 11.28

L'autunno è partito...e chi lo ferma più! Spesso è l'Atlantico con le sue perturbazioni a mettere sotto scacco la nostra Penisola. Spesso e volentieri, però, la situazione tende a complicarsi in casa nostra, con la creazione di minimi barici secondari che rallentano il transito delle perturbazioni stesse. I fronti viaggiano spediti sulla Francia, ma quando arrivano sul Mediterraneo rallentano e si invorticano. Il Mediterraneo è un mare caldo e ad ogni passaggio perturbato ci mette sempre lo zampino, esaltando la fenomenologia in loco. E' ciò che succederà tra mercoledì e sabato su gran parte delle nostre regioni. Il minimo di pressione si formerà all'altezza del Mar Ligure mercoledì 12. Quando la depressione si trova in questa posizione, normalmente, mette tutto il nord Italia, la Toscana e parte del Tirreno sotto pioggia. A seguire, quale sarà il suo percorso? Con i dati che abbiamo oggi il minimo dovrebbe evolvere verso sud est nella giornata di giovedì, piazzandosi sul centro Italia. In questo frangente il tempo peggiore lo avremo al centro, al sud e sull'Emilia Romagna. Al nord-ovest, quindi, si dovrebbero aprire delle schiarite, condite anche da un certo calo delle temperature. Tra venerdì e sabato, probabilmente, la depressione si piazzerà tra la Sicilia e lo Ionio. Tutto il sud e le regioni centrali del versante adriatico avranno tempo instabile con venti anche sostenuti e temperature in calo. Al nord e sul Tirreno, invece, situazione migliore, ma con venti abbastanza pungenti da nord-est. Questo è il percorso della depressione secondo i modelli oggi a nostra disposizione. Ovviamente è sempre difficile stabilire con certezza le mosse di un minimo mediterraneo. Seguite dunque tutti i nostri aggiornamenti.

Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum