Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Il borsino degli indici..Fase dinamica alle porte?

Il nostro nemico si chiama AMO+.

In primo piano - 9 Novembre 2007, ore 09.38

Spicca quella grossa anomalia positiva della temperatura superficiale dell'oceano atlantico ad ovest della Bretagna. Un invito a nozze per l'anticiclone azzorriano che trova linfa vitale in quel "pozzo" di aria calda innescando un processo che vede la convergenza delle correnti marine di superficie con "downwelling",in pratica un abbassamento del termoclino e quindi acqua ancora più calda per un sistema che si autoalimenta... Ecco che il pattern EA-(alta pressione su GB) si manifesta costantemente. La nostra amica si chiama NAO-. Una bella scossa a tutto il malefico ingranaggio. Favorendo una spinta verso nord di tutta la struttura anticiclonica con indebolimento della radice sub-tropicale, fa "dimagrire" l'alta pressione che scopre parte dell'europa occidentale. La coperta si fa troppo corta! Quello che potrebbe accadere nei prossimi giorni è proprio un episodio di NAO debolmente negativa che, se non avrà la forza di dirottare aria artica marittima direttamente nel comparto mediterraneo, avrà comunque il merito di provocare una "FALLA" al sistema,una DESTABILIZZAZIONE. COME? L'anticiclone, dopo l'azzardata mossa di allungarsi verso nord(intorno al 15novembre) che avrà favorito nel frattempo l'entrata di aria molto fredda con calo dei geopotenziali sul centro-Europa, tenterà maldestramente di tornare in "posizione" anche se in questo modo finirà per provocare una retrogressione di aria artica verso il comparto mediterraneo. La falla di tutto il sistema si chiama, CUT-OFF. Una bassa pressione isolata, al di fuori del getto polare, che può avere vita lunga e funzionare da calamita per altre irruzioni di aria fredda. Nei prossimi giorni potrebbe in pratica entrare un "VIRUS" nel sistema atmosferico, con una ipotesi di destabilizzazione dello stesso e possibile lunga fase dinamica.

Autore : L'analisi di Filippo Casciani

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum