Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali si faranno vedere anche nella giornata di mercoledì?

Cosa accadrà domani sulla nostra Penisola?

In primo piano - 22 Luglio 2003, ore 10.36

La perturbazione che nella giornata di ieri, lunedì 21 luglio, ha portato molti temporali su Alpi, Prealpi e parte delle pianure del nord, non ha ancora esaurito il suo compito; difatti alcune infiltrazioni di aria fresca in quota continueranno ad interessare le vallate alpine ancora per 24-36 ore. D’altra parte una temporanea spinta dell’anticiclone delle Azzorre sull’Europa centrale porterà ad un certo aumento della pressione poco a nord delle Alpi, e di conseguenza l’aria fresca e secca in quota a seguito della perturbazione potrà affluire in maniera più decisa attraverso le vallate montane, in direzione della Pianura Padana. Ma allora cosa ci attendiamo per domani, mercoledì 23 luglio? Ancora possibili temporali sui rilievi del nord, in particolare Alpi e Prealpi orientali, fra Trentino-Alto Adige, Veneto, Friuli-Venezia-Giulia; le piogge saranno come sempre più frequenti fra il pomeriggio e la serata, ma in generale le nubi potranno essere presenti già al mattino. Gli scrosci sconfineranno sulla Pianura Padana? Solo in alcuni rari casi, e limitatamente alle zone che si trovano a nord del Po; comunque dove arriveranno le nubi più dense ci potranno anche essere improvvisi colpi di vento associati ad un calo consistente della temperatura, che permetterà per qualche ora di respirare un po’. E sul resto della Penisola? Ancora poche novità, anche se un certo aumento dell’umidità dell’aria fra i 3 ed i 6 km di quota potrà portare alla formazione di alcune bande nuvolose generalmente innocue sulla Sardegna ed il versante tirrenico. Per lo stesso motivo sull’Appennino centro-settentrionale le nubi cumuliformi pomeridiane saranno più presenti rispetto ai giorni precedenti, ma difficilmente pioverà. Da segnalare un leggero calo della temperatura nel tardo pomeriggio sulla Sardegna, dopo una ondata di caldo breve ma intensa, che raggiungerà il suo picco massimo nella gironata di oggi.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 21.27: A14 Diramazione Per Ravenna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A14 Bologna-Taranto e Ravenna in direzione Ravenn..…

h 21.11: A14 Diramazione Per Ravenna

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Allacciamento A14 Bologna-Taranto e Ravenna in direzione Ravenn..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum