Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I temporali di VENERDI al nord

Il passaggio di una veloce perturbazione determinerà l'innesco di situazioni temporalesche su parte del settentrione. Coinvolte essenzialmente le Alpi, ma con sconfinamenti anche sulle pianure.

In primo piano - 13 Giugno 2013, ore 09.42

Sarà una toccata e fuga per le nostre regioni settentrionali, ma non per questo andrà sottovalutata. Stiamo parlando della perturbazione che domani (venerdì) transiterà sull'Europa centrale, lambendo anche il nord Italia.

Si tratterà di un cavo d'onda piccolo, ma abbastanza insidioso, che si muoverà su un terreno umido e già sufficientemente riscaldato.

La cartina di fianco riportata risulta incentrata per il pomeriggio di venerdì 14 giugno. I temporali riguarderanno soprattutto Alpi, Prealpi e di riflesso anche parte dell'Appennino Ligure e Tosco-Emiliano ( specie i versanti padani).

Pur trattandosi di fenomeni locali, essi potrebbero presentare anche carattere di forte intensità e accompagnati da grandine, specie sulle zone di pianura più prossime alla fascia prealpina. Tra il pomeriggio e la serata, non si escludono sconfinamenti temporaleschi anche sulle restanti pianure, soprattutto tra l'est del Piemonte, la Lombardia e il Veneto.

Le temperature subiranno un temporaneo ridimensionamento, specie nelle zone raggiunte dalle precipitazioni, ma resteranno nel complesso su valori estivi.


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum