Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

I 3 tenori della meteo: confermato il MALTEMPO nel prossimo week-end (Guarda le mappe!)

Anche oggi arrivano conferme da tutte le elaborazioni circa il peggioramento del tempo che interverrà soprattutto al centro-nord durante il prossimo fine settimana.

In primo piano - 1 Novembre 2016, ore 09.49

La sinfonia della pioggia e del maltempo suona anche oggi nei quadri previsionali degli elaborati inerenti al prossimo week-end.

Una sinfonia che a tratti potrebbe presentare toni acuti a causa di piogge intense, rovesci e vento forte. Sulle Alpi saranno invece i bianchi fiocchi silenziosi a scendere in maniera copiosa...nevicate preziose in un'annata che sembra nuovamente proporre una scarsità di eventi meteo significativi sul Bel Paese.

La prima mappa mostra la situazione prevista in Italia per sabato 5 novembre (giornata presa come campione di riferimento per il confronto modellistico in parola). Si tratta del modello americano.

Si nota una voragine depressionaria su tutto lo scacchiere centro-occidentale del Continente. L'Italia verrà interessata in un primo tempo da correnti calde e piovose (specie al centro-nord). A seguire (tra domenica e lunedì) non si esclude un intervento più freddo operato dall'ingresso diretto dell'aria polare sul Mediterraneo.

La tesi del modello europeo per il medesimo giorno (seconda mappa) è quasi sovrapponibile alla previsione del collega americano: voragine depressionaria sul Mediterraneo centro-occidentale e attivazione iniziale di un flusso umido meridionale foriero di intense precipitazioni al nord e su parte del centro.

Il successivo spostamento della figura di maltempo verso levante favorirebbe un generale calo delle temperature e della quota neve ad iniziare dal nord, ma punte al ribasso notevoli dei nostri termometri sembrano al momento poco probabili.

Una saccatura ancora meglio formata si evince questa mattina dall'analisi operata dal modello canadese, visibile nella terza mappa.

Tra i tre modelli esaminati, il canadese risulta sicuramente il peggiore in quanto prevede un pescaggio umido profondo con conseguenti precipitazioni molto intense al nord e sulle regioni centrali tirreniche.

L'evoluzione della saccatura verso levante sarebbe lenta e macchinosa: ciò comporterebbe una maggior stazionarietà delle precipitazioni intense su parte dello Stivale, in attesa che le correnti più fredde attenuino i fenomeni.

Come vedete, c'è molta carne al fuoco per il prossimo fine settimana. Continuate a seguire i nostri aggiornamenti.

Se metti "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook riceverai i nostri aggiornamenti meteo direttamente sulla tua bacheca di Facebook e potrai interagire con tutti gli altri nostri fan: https://www.facebook.com/MeteoLive


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.14: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6) e Svincolo Di Busto Arsizio (K..…

h 02.08: A8 Milano-Varese

incidente

Incidente nel tratto compreso tra Svincolo Di Castellanza (Km. 17,6) e Svincolo Di Busto Arsizio (K..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum