Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Guasto tra venerdi 2 e domenica 4: la tempistica

Venerdì colpito soprattutto il nord e il Tirreno, sabato tutto il centro-sud, domenica ultimi fenomeni al meridione, migliora altrove. Ecco tutti i dettagli.

In primo piano - 29 Aprile 2014, ore 09.02

Il primo fine settimana di maggio si presenterà assai complesso dal punto di vista meteo sulla nostra Penisola. Tutta colpa dell'ennesima goccia fredda che dal nord Europa si getterà nelle tiepide acque del Mare Nostrum, determinando contrasti ed instabilità sui cieli del Bel Paese.

Si comincerà nella giornata di venerdì 2 maggio. La prima cartina ci mostra il nucleo instabile piazzato in prossimità del Mar Ligure. Con questa situazione, il tempo peggiore sarà di competenza delle regioni settentrionali e dell'alto versante tirrenico. Qui avremo le precipitazioni più intense, anche a carattere di rovescio o temporale. Le altre regioni saranno ancora in attesa, ma in serata probabilmente le precipitazioni raggiungeranno tutto il centro, lasciando fuori solo il meridione.

Nella giornata di sabato, la depressione farà un bel balzo verso sud est andando a collocarsi in prossimità del Lazio.

La girandola delle correnti cicloniche impegnerà gran parte della nostra Penisola, specie il centro-sud, dove avremo i fenomeni più intensi.

Al nord, specie sul nord-ovest, la situazione tenderà invece a migliorare, pur restando in un contesto di ventosa variabilità. Attenzione anche ai venti forti di Maestrale sulla Sardegna e di Libeccio sullo Ionio. Le temperature saranno in calo, specie al centro-sud.

Ecco infine la giornata di domenica 4 maggio. La depressione, come era arrivata, tenderà ad uscire dalla scena italiana, piazzandosi sulla Penisola Balcanica.

A parte qualche rovescio sulle regioni meridionali e la Sicilia, la situazione sul resto del Paese tenderà a migliorare, pur restando sempre un sottofondo di variabilità che si manifesterà in prossimità dei rilievi e nelle ore più calde della giornata.

Clima ancora ventoso al sud, venti in attenuazione e temperature in lenta salita sul resto d'Italia.

 

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 22.45: A5 Torino-Courmayeur

tstorm

Temporale nel tratto compreso tra Svincolo Quincinetto (Km. 53,3) e Svincolo Libero Aosta Ovest i..…

h 22.35: T1-TRF.Bia Traforo Del Monte Bianco

blocco

Regolazione traffico con chiusura ad intermittenza nel tratto compreso tra Piazzale Lato Italiano (..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum