Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Grosso: "sul finire del mese nuovo scossone stagionale"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 18 Ottobre 2012, ore 12.44

REDAZIONE: è in atto un'altra prova di forza dell'anticiclone subtropicale.
GROSSO: si, dopo un periodo di apparente "rilassamento" l'anticiclone ha eretto un muro invalicabile che tiene a debita distanza le saccature atlantiche che del resto, già da qualche anno, preferiscono affondare nella famosa falla barica portoghese piuttosto che avanzare sul Continente. E' un meccanismo inceppato che nuoce molto allo stato del tempo, determinando staticità e anomalie termiche che poi si ripercuotono sul normale andamento stagionale. In altre parole è proprio questa ostinazione dell'aria fredda nel cercare le Canarie, che rende ancora più spavaldo l'anticiclone africano, spingendolo verso nord.

REDAZIONE: eppure la stagione sembrava iniziata meglio...
GROSSO: si ma nonostante tutto resto ancora ottimista. Settembre e ottobre sino ad ora hanno regalato a più di mezza Italia i momenti piovosi di cui aveva bisogno, anche se alcune regioni stanno ancora aspettando la pioggia, ma poteva andare anche molto peggio. C'è stata anche la prima spruzzata di neve sulle Alpi.

REDAZIONE: quanto durerà questa fase?
GROSSO: visto l'immobilismo dell'Atlantico, è opportuno che intervenga il nord Europa con qualche massa d'aria fredda a determinare un bello scossone e a resettare questa ennesima intrusione africana. Intorno a venerdì 26 o sabato 27 proprio l'interazione tra una nuova depressione presente sull'ovest del Continente e di una massa d'aria fredda di origine artica in arrivo da nord-est, potrebbero dar vita ad una potenziale situazione perturbata, in cui potrebbe esserci spazio non solo per le piogge, ma anche per qualche nuova nevicata sulle Alpi.

REDAZIONE: l'anticiclone potrà condizionare anche quest' anno in modo pesante l'inverno rendendo difficile la vita a sciatori ed operatori della montagna?
GROSSO: è impossibile dirlo ora. Certo gli anticicloni fanno sempre paura, l'Atlantico non è per nulla in forma, ma la stagione non è nemmeno partita e proprio un vortice polare sotto tono potrebbe spalancare la porta a freddi imporanti, seguiti o accompagnati da...beh, meglio non aggiugere altro, per scaramanzia. 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum