Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "sorprese temporalesche pronte a beffare l'estate?"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 3 Giugno 2019, ore 09.44

REDAZIONE: le ultime mappe aprono a scenari clamorosi...
GROSSO: in effetti quando sembrava ormai che l'anticiclone africano fosse sul punto di sfondare con prepotenza nel Mediterraneo, le saccature atlantiche hanno deciso di cambiare rotta. Lo sprofondamento sull'Iberia potrebbe non esserci e in questo caso presto la prima decade di giugno, segnatamente al nord, potrebbe prendere nuovamente una piega temporalesca.

REDAZIONE: che peraltro è quella che si ipotizzava sino a qualche giorno fa...
GROSSO: si ma quando entra in scena l'africano di solito ogni previsione ne risulta stravolta. Questa volta la sua azione viene contrastata da un Mediterraneo ancora molto fresco, le saccature lo sanno e sembra quasi che lo vadano a cercare. 

REDAZIONE: ma è così automatico questo legame?
GROSSO: nient'affatto, va costruito ogni volta, ma la sensazione c'è; un anticiclone di questo genere non si trova a suo agio con un mare freddo sotto i piedi, le saccature si.  

REDAZIONE: dunque l'invasione dell'africano è rimandata?
GROSSO: con le carte di oggi perlomeno sembra ritardata di alcuni giorni al nord, rintuzzata al centro, mentre sole e caldo non dovrebbero aver problemi ad insediarsi stabilmente al sud, anche se sulle coste si starà benone, considerate le temperature del mare.

REDAZIONE: si parla di due momenti temporaleschi sino al week-end al nord, uno giovedì e l'altro tra sabato e domenica e di un guasto più serio la prossima settimana, sempre che l'anticiclone non ci metta una pezza.
GROSSO: si, è così, se la saccatura sfondasse da ovest la prossima settimana non mancherebbero diversi momenti temporaleschi anche grandinigeni, specie a ridosso della fascia prealpina.

REDAZIONE: qualche temporale si spingerà anche al centro e al sud?
GROSSO: al centro probabilmente si, al sud salirà una nuvolaglia stratiforme dal nord Africa ma non dovrebbe dar luogo a fenomeni rilevanti.

REDAZIONE: può ancora succedere che l'anticiclone respinga la saccatura colma di aria fresca ed instabile più ad ovest.
GROSSO: certo è possibile, ma le percentuali di attendibilità dello sfondamento temporalesco con le ultime emissioni sono sorprendentemente aumentate.

 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum