Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "si all'innevamento artificiale dei ghiacciai a scopo protettivo, ma non sciamoci sopra"

I lettori ci scrivono, noi rispondiamo.

In primo piano - 4 Maggio 2011, ore 10.40

Gradirei sapere da Alessio Grosso il motivo per il quale giudica "dannate" le attività sciistiche sul Presena. E' opinione diffusa, viceversa, che proprio l'attività sciistica stia consentendo il mantenimento del ghiacciaio: con l'innevamento artificiale quando possibile e con i teloni d'estate. Quanto al primo aspetto, i gestori si lamentano da tempo per l'inspiegabile atteggiamento dei Verdi, che si oppongono alla neve artificiale sul ghiacciaio. Neve artificiale fatta di sola acqua, viste le temperature basse in cui si spara. Sarebbe interessante, sig. Grosso, una sua riflessione approfondita sul punto, che metta in rilievo i costi - benefici - aspetti negativi dell'innevamento artificiale. Da profano, mi limito a dire che fatti i conti sull'acqua che se ne va, su quanta ne necessita a valle, sarebbe opportuno mantenere con i cannoni la riserva d'acqua dolce rappresentata dal ghiacciaio, indipendentemente dall'uso sciistico. Vero, peraltro, che lo scioglimento/incremento dei ghiacci fa parte della storia del pianeta, e che la questione dovrebbe essere necessariamente valutata anche in questa ottica.
Cordiali saluti
Federico Guidi

RISPOSTA di ALESSIO GROSSO:
vede Federico. Se si parte dal presupposto che il ghiacciaio vada tutelato sia come elemento naturalistico, che come riserva d'acqua dolce, allora è importante non farne scempio con impianti sciistici che hanno un impatto paesaggistico orrendo e minano l'integrità del ghiacciaio stesso, sottoposto ad uno stress che, a mio modo di vivere, è assolutamente ingiustificato. Se fosse per i verdi non ci sarebbero impianti sciistici in tutte le Alpi, non solo sul Presena, ma io non sono così drastico e fanatico, il turismo sulle Alpi vive anche e soprattutto sugli sport invernali, non c'è nulla di male in questo (anche se gli impianti abbandonati o certi progetti ultramoderni sono un attentato alla montagna). Io sono assolutamente favorevole ad innevare artificialmente il ghiacciaio e a deporre i teloni d'estate, come progetto di tutela non solo del Presena ma di molti altri ghiacciai alpini. Facile però sentirsi rispondere: eh già, ma senza sci come ci ripaghiamo le spese per tutto questo impegno. Ecco allora entrare in scena i famosi finanziamenti: regionali, governativi, da enti privati. Diventa difficile, lo so, ma per me è questa la strada. Quanto allo spreco d'acqua è da valutare caso per caso, ghiacciaio per ghiacciaio e soprattutto annata per annata. Chiaro che poi Madre Natura farà un po' come vuole: se vorrà davvero la fusione, almeno temporanea di tutti i ghiacciai alpini, non credo si potrà fare molto. Insistiamo affinchè il governo, qualunque esso sia, sostenga la scienza e aiuti la natura.


Autore : Staff MeteoLive

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 23.11: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A8 Milano-Varese e Allacciamento A1 Milano-Napoli (Km..…

h 23.09: A10 Genova-Ventimiglia

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Allacciamento A7 Milano-Genova e Allacciamento A26 Ge Voltri-Gravel..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum