Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Grosso: "possibile nuovo guasto prima di metà mese"

Tradizionale intervista settimanale di Alessio Grosso.

In primo piano - 5 Settembre 2012, ore 09.27

REDAZIONE: una depressione così non ce la ricordavamo da tempo.
GROSSO: si è compiuto una sorta di "miracolo": l'ingresso di una depressione sul Mediterraneo centrale in un periodo dell'anno in cui, dopo l'estate furiosa che abbiamo vissuto, era logico che il mare reagisse a dovere, confezionando temporale su temporale. Ci sarà indubbiamente qualche preoccupazione per la vendemmia, ma anche tanta gioia per una siccità pericolosa che si va ridimensionando.

REDAZIONE: e adesso cosa ci aspetta?
GROSSO: sicuramente qualche giorno più caldo, specie tra venerdì e lunedì, ma attenzione perchè l'alta pressione delle Azzorre ha tutta l'aria di fare ben poco sul serio, mentre l'Atlantico è vivo e ha voglia di far sentire la sua voce anche alle basse latitudini. Dunque entro metà mese si prefigura un nuovo guasto, anche se ancora da verificare.

REDAZIONE: che caratteristiche avrebbe o potrebbe avere?
GROSSO: ci sono due possibilità: o una saccatura che avanza con fatica per l'opposizione di un'alta pressione sui Balcani con precipitazioni persistenti e un po' pericolose sui versanti occidentali o una situazione quasi analoga a quella appena vissuta con una depressione che si isola dalla saccatura e sosta nel Mediterraneo per alcuni giorni portando una nuova fase di maltempo generalizzata.

REDAZIONE: non è che poi di colpo l'alta pressione torna forte dalle carte e tutte queste teorie ed ipotesi falliscono miseramente?
GROSSO: certo, in meteorologia niente va dato per scontato, ma al momento quello che si vede è questo: una depressione come quella che ci sta interessando in questi giorni solitamente lascia il segno e fa da esca per nuovi inserimenti atlantici ed è questo il sentiero che mi sento attualmente di percorrere.

REDAZIONE: sentiremo ancora parlare di caldo?
GROSSO: nel fine settimana sembrerà estate, bisogna approfittarne, secondo me potrebbe essere l'ultimo fine settimana veramente estivo, salvo sorprese, ma ricordiamoci anche che il sole più di tanto ormai non può più scaldare e se non arriva qualche risalita di aria calda africana eccezionale il caldaccio sarà solo un ricordo dell'estate piena.

REDAZIONE: è vero che in questo frangente ci sono gli indizi per capire come evolverà tutta la stagione autunnale?
GROSSO: è vero, lo dico da sempre, qualcuno mi ha anche preso in giro. Si tratta ovviamente solo di qualche indizio, ma se il settembre prende una piega, anche per una questione di temperature superficiali delle acque, è facile che anche gli altri mesi autunnali ne siano influenzati a livello barico. 
 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum