Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "non arriva il colpo del KO alla stagione estiva"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 15 Settembre 2014, ore 09.40

REDAZIONE: tra alti e bassi questa estate settembrina sembra resistere...
GROSSO: non c'è niente di strano in tutto questo. Settembre ci ha abituato spesso ad un tipo di tempo abbastanza pigro. Solo in qualche stagione sfortunata è arrivato un maltempo tale da passare direttamente in autunno in maniera traumatica. Certo, se c'è instabilità i temporali marittimi possono risultare di una violenza terrificante, così come accaduto sul Gargano qualche giorno fa, perchè proprio ora il mare ancora tiepido è il fornitore di energia preferenziale dell'atmosfera.

REDAZIONE
: come potrebbe evolvere la situazione?
GROSSO: innanzitutto si vedono gli anticicloni dominare la scena su mezza Europa, quegli stessi anticicloni che erano mancati per quasi tutto il periodo estivo. L'Italia ne riceve solo parziali benefici e resta in una sorta di terra di mezzo, quella che per intendere fa impazzire i previsori, che devono affinare il più possibile la previsione per leggere correttamente dove si manifesterà l'instabilità atmosferica. Credo che continueremo a piccoli passi, operazioni di piccolo cabotaggio che ci traghetteranno gradualmente verso la stagione delle piogge. Un guasto un po' più marcato interverrebbe da domenica 21, ma potrebbe essere facilmente rintuzzato dagli anticicloni entro 72 ore, almeno stando alle ultime emissioni del modello americano.

REDAZIONE: potrebbe esserci una compensazione rispetto a quanto vissuto quest'estate?
GROSSO: il tempo è bizzarro, ci potrebbe stare benissimo, ma non c'è nulla di automatico. Diciamo che al momento la presenza invadente degli anticicloni, la mancanza anche nel lungo termine di un run "pazzo" dei modelli che faccia pensare ad uno scambio di calore nord-sud di quelli spettacolari,  fa pensare che questa situazione poco perturbata possa protrarsi ancora per un pò. La prima situazione autunnale vera potrebbe insomma intervenire solo ad ottobre.

REDAZIONE: una volta si diceva che i siti meteo fossero letti solo dagli appassionati di neve, temporali, insomma del cosiddetto maltempo e gli altri li consultavano solo in prossimità di una vacanza e di un fine settimana, la realtà invece è ben diversa, potremmo dire che oggi sono tutti pazzi per il tempo...
GROSSO: assolutamente si, c'è grande attenzione in Italia alle previsioni del tempo, ci sono due schieramenti ben distinti: chi ama il sole ed il caldo, chi il tempo perturbato in tutte le sue manifestazioni, tutti e due ugualmente degni di rispetto. A tutti però va ripetuto che le previsioni non sono infallibili e tale lo rimarranno. L'aggiornamento previsionale è fondamentale e l'utente deve entrare in questa logica, altrimenti spesso rimarrà deluso, perchè la previsione può cambiare anche a distanza di poche ore dal precedente bollettino. L'atmosfera è un bambino inquieto, non un anziano saggio che legge il giornale pacifico sulla panchina del parco.    


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.55: A1 Firenze-Roma

incidente

Ripristino incidente causa incidente nel tratto compreso tra Firenze Sud (Km. 300,9) e Firenze Cert..…

h 03.55: A30 Caserta-Salerno

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra Allacciamento A1 Milano-Napoli e Salerno - Raccordo Salerno-Ave..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum