Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "Natale senza scosse, per fine anno..."

Tradizionale intervista con Alessio Grosso.

In primo piano - 19 Dicembre 2016, ore 09.42

REDAZIONE: l'episodio nevoso sul nord-ovest resterà isolato o entro fine anno dovremo aspettarcene altri?
GROSSOil flusso delle correnti occidentali tornerà a farsi sentire da giovedì 22 dicembre sino al Santo Stefano, determinando al massimo un po' di variabilità sull'Italia senza fenomeni di rilievi e con la possibilità che l'anticiclone subtropicale si faccia strada sull'Italia ripristinando condizioni di tempo buono ma nebbia e freddo umido sulle pianure. Per fine anno le cose potrebbero invece cambiare.

REDAZIONE: in che termini?
GROSSO: sembra possa nuovamente originarsi una spinta verso nord dell'anticiclone con risvolti freddi sull'est europeo e tendenzialmente anche sulle nostre regioni adriatiche e meridionali, difficile invece un coinvolgimento del resto d'Italia, poiché la spinta delle correnti occidentali potrebbe essere ancora determinante sino all'Epifania.

REDAZIONE: dunque entro Capodanno o i primi giorni di gennaio non si esclude una scorribanda di correnti settentrionali fredde sul nostro Paese, ma con obiettivo principale le regioni adriatiche e il sud?
GROSSO: si direi di si, anche se la pulsazione dell'alta pressione verso nord è ancora tutta da verificare.

REDAZIONE: quindi l'abbuffata di neve la faranno per ora solo le Alpi occidentali?
GROSSO: questo è un dato praticamente certo, perché la depressione in risalita nella giornata di martedì porterà davvero un contributo bianco notevole sulle Alpi piemontesi e su parte della Valle d'Aosta e dell'Appennino ligure, mentre sui restanti settori alpini ed appenninici l'appuntamento con la neve è perlomeno rimandato.

REDAZIONE: ma non è che alla fine l'inverno si comporterà come i 3 che l'hanno preceduto, cioè miti e con eventuali nevicate solo in quota?
GROSSO: è un discorso apertissimo. Non è affatto certo che la corrente da ovest distrugga tutte le velleità invernali sino a marzo, perché come vedete già oltre i 5-7 giorni i modelli scorgono già delle frenate al suo incedere veloce. Dunque è davvero presto per emettere sentenze. Certo la delusione per quello che avrebbe potuto essere sin qui e non è stato, cioè il freddo da est, pronosticato anche da noi, è ancora molta, perché ci avevamo lavorato e riflettuto tanto sopra e pareva un'ipotesi assolutamente plausibile.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 10.04: A10 Genova-Ventimiglia

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Voltri (Km. 10,7) e Genova Aeroporto (Km..…

h 10.03: A7 Milano-Genova

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Genova Bolzaneto (Km. 125,8) e Barriera Di Geno..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum