Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "l'inverno quasi sicuramente vivrà almeno di un episodio!"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 22 Gennaio 2020, ore 10.25

REDAZIONE: si fa fatica a commentare le carte in questo periodo.
GROSSO: in realtà è una fatica che accomuna tutti questi anni e che ha decretato anche la crisi del meteo nel nostro Paese. Molti bambini, che non abitano e non frequentano la montagna, non sanno cosa siano i rigori dell'inverno, del freddo vero, della neve. C'è meno interesse a qualcosa che è troppo lontano per catturare l'attenzione, che soprattutto non arriva mai o se arriva lo fa in modo talmente fugace da non coinvolgere emotivamente come avveniva ad esempio sino a qualche anno fa. Tra l'altro la neve per molte famiglie è ancora un tabù e passa la litania del "disagio e dei danni che crea" una sorta di paura atavica, nei confronti di ciò che non si conosce. Non c'è stata educazione alla neve, dunque non c'è da stupirsi che sia cosi.

REDAZIONE: e non ci saranno cambiamenti almeno a febbraio?
GROSSO: un inverno totalmente amorfo, cioè privo di almeno un episodio significativo, che sia al sud e sul medio Adriatico, che altrove, io lo ricordo solo in alcune annate drammatiche a cavallo tra gli anni 80 e 90, a metà degli anni 90 e sul finire degli anni 90, non sono tantissimi. Quindi statisticamente anche negli inverni peggiori è più probabile che si viva almeno un episodio invernale, rispetto a che non se ne viva nessuno.

REDAZIONE: e ci sono i germi perché questo accada?
GROSSO: vanno cercati in stratosfera nel corso della prima decade di febbraio e potrebbero avere effetti anche in troposfera, più o meno nello stesso periodo. Nella fattispecie si nota un vortice polare stratosferico decisamente più disturbato fino a risultare confinato con il suo core esclusivamente in Europa, tale disturbo si nota anche in qualche emissione relativa alla troposfera e questo fa pensare che in Europa possano intervenire ondulazioni tali nel letto delle correnti atlantiche, da determinare peggioramenti in serie sulla Penisola, vicini ad una situazione prettamente invernale, cioè con neve anche a quote basse, venti forti e sbalzi termici; una situazione peraltro tipica della seconda parte dell'inverno, anche se non automatica.

REDAZIONE: dunque uno spiraglio di liberarsi dell'anticiclone che ci opprime da Natale c'è...
GROSSO: c'è se il vortice polare collabora, c'è se la corrente a getto di conseguenza decelera, c'è se il flusso atlantico si abbassa di latitudine, allora potremmo dire alla primavera: forse devi aspettare ancora un po' prima di far sbocciare le forsizie...

REDAZIONE: c'è un po' di Buzzati in questa attesa dell'inverno perenne come quella dei Tartari nel famoso libro.
GROSSO: certamente la metafora dei tartari si può riferire a tante cose della vita; si vive d'attesa, di qualcosa che nobiliti la nostra esistenza, che non ci faccia pensare di essere vissuti invano. L'appassionato di meteo vive anche e soprattutto sul tempo invernale, che tanto lo delude. Va però ricordato che l'inverno nel passato con la sua durezza  è costato la vita a milioni di italiani nella campagna di Russia della seconda guerra mondiale, piuttosto che nell'Alpen Krieg, cioè nella guerra delle Alpi durante il primo conflitto mondiale, lo stesso Bedeschi nei suoi romanzi dipinge la neve spesso come secondo nemico, ma è comprensibile, date le circostanze, poi il suo livore si è stemperato negli anni.  


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum