Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Grosso: "l'illusione dell'estate ad un passo svanirà di colpo"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 20 Marzo 2014, ore 09.44

REDAZIONE: magliette, sandali, gelati, sosta in agenzia viaggi per dare un'occhiata ai depliant delle vacanze, insomma l'estate sembrerebbe ad un passo, specie nelle ore pomeridiane ed invece...
GROSSO: invece questo è il marzo che illude, da sempre. A marzo la cumulogenesi è scarsa, la vegetazione non è così rigogliosa da fare ombra e se arriva l'alta pressione il sole sembra picchiare più che ad aprile, mettiamoci poi il foehn ed il gioco è fatto: si culla l'illusione dell'estate ad un passo, che invece svanirà di colpo nel fine settimana.

REDAZIONE: uno sbalzo termico notevole che farà spazientire la popolazione.
GROSSO: più che altro i bambini saranno esposti ad ulteriori malanni stagionali, ma queste temperature non erano "coerenti" con il periodo, dunque è abbastanza normale che al primo peggioramento tendano a crollare vistosamente, dando l'impressione che l'inverno voglia vendicarsi dopo una stagione sottotono. In realtà l'episodio rientra nella normalità dell'inizio di primavera. Non dimentichiamoci che l'anno scorso in questo periodo ancora nevicava in pianura. Quest'anno, anche se le temperature perderanno diversi gradi, non vediamo al momento possibilità che i fiocchi possano giungere così in basso.

REDAZIONE: è vero che l'instabilità potrebbe mettere radici?
GROSSO: il Mediterraneo è un pozzo, un attrattore di depressioni e con il nuovo schema barico previsto, i modelli prevedono che ad intervalli altri vortici freddi possano scavare depressioni e prolungare la fase instabile sino alla prima decade di aprile. Naturalmente è solo un abbozzo previsionale. Occorre tener presente che quando il modello prevede una situazione perturbata a breve, tende spesso poi a riproporla per gran parte della corsa applicando la legge della persistenza e dunque prefigurando scenari più brutti di quanto poi si riscontrerà nella realtà. 

REDAZIONE: con le nevicate in arrivo la stagione sciistica potrà tranquillamente proseguire sino a Pasqua?
GROSSO: direi di si, il trend termico in ribasso aiuterà a mantenere in buono stato la neve sulle piste e oltre i 1500m il manto nevoso è ancora abbondante nonostante il caldo periodo che abbiamo sperimentato. In aprile poi il tempo può risultare anche più fresco che in marzo, dunque gli sciatori possono stare tranquilli. 

REDAZIONE: dove sono attese le maggiori precipitazioni durante il fine settimana?
GROSSO: fascia alpina e prealpina per effetto stau ma anche alte pianure del nord, attenzione però anche ai temporali su Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna e lunedì anche sul basso Tirreno. Gli accumuli più abbondanti sono comunque su Verbano-Cusio-Ossola, Varesotto, Comasco, Canton Ticino con picchi di oltre 120mm di pioggia in 48 ore.  


Autore : Alessio Grosso

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.16: Palermo Viale Michelangelo

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Michelangelo in entrata…

h 07.15: Palermo Viale Leonardo da Vinci

rallentamento

Traffico rallentato causa traffico intenso sulla Viale Leonardo da Vinci in entrata…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum