Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "l'autunno sta facendo il suo dovere"

Tradizionale intervista settimanale con il previsore responsabile Alessio Grosso.

In primo piano - 10 Novembre 2014, ore 09.03

REDAZIONE: dunque tanta pioggia in questo novembre...
GROSSO: è quello che ci si dovrebbe aspettare quasi sempre da questo mese, magari non con questa frequenza, non con questa intensità e non i risvolti talora drammatici che abbiamo osservato, ma questo è novembre. Non sono sorpreso.

REDAZIONE: c'è il rischio che tutta la stagione invernale possa risultare una fotocopia del novembre ?
GROSSO: il rischio c'è ma al momento non è così alto. L'Atlantico in questo momento comanda anche grazie alla formazione di una sorta di muro anticiclonico che parte dalla Scandinavia e arriva sull'est europeo. In questo modo le perturbazioni devono necessariamente virare verso le basse latitudini per trovare un varco e noi le riceviamo in pieno. Certo, nel corso della stagione il flusso zonale si abbasserà di latitudine e potrebbe spingere in modo insistente da ovest. Se così fosse seguiteremo a sperimentare un tipo di tempo molto simile, sia pure per ragioni un po' diverse. Se invece intervenissero blocchi nella circolazione zonale, se da est si facesse vivo qualche spiffero freddo, allora forse la stagione potrebbe cambiare.

REDAZIONE: ma è un problema di global warming, di teleconnessioni o di altro?
GROSSO: notoriamente il core del vortice polare è decentrato a ridosso del Canada, quindi gli inverni là funzionano quasi sempre, in Europa negli ultimi anni il freddo fatica a penetrare, talvolta anche alle alte latitudini, ne derivano stagioni anonime, alternate invece ad altre più crude. Il freddo però raggiunge in modo sempre più episodico il Mediterraneo. Quanto accaduto ad esempio nel febbraio del 2012 ha tempi di ritorno nell'ordine dei 15-20 anni. Questo non esclude che la stagione attuale possa improvvisamente prendere una piega fredda; difficile che però questo accada in modo perentorio prima di gennaio.

REDAZIONE: ci sono ancora regioni a rischio di episodi alluvionali?
GROSSO: certo, c'è l'autorigenerante ligure atteso tra le 12 e le 15 di oggi che risulta abbastanza preoccupante se dovesse trovare conferma nei fatti. C'è il maltempo sulle isole di martedì con altri temporali marittimi "cattivi", c'è quello di sabato sul nord-ovest, con la formazione di un minimo sul Ligure che ci preoccupa abbastanza, insomma bisogna tenere alta la guardia. 

Non perderti questa sera alle 19 la nuova puntata di MeteoLive week-end in onda su Telenova in Lombardia e Telesubalpina in Piemonte, subito dopo in esclusiva nazionale su MeteoLive. 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 04.26: A24 Roma-Teramo

problema

Mezzi spargisale in azione nel tratto compreso tra Valle Del Salto (Km. 75,2) e L'aquila Est (Km. 1..…

h 04.13: A25 Torano-Pescara

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Avezzano (Km. 88,1) e Allacciamento A14 Bologna-Taranto (Km. 186,2)..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum