Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "In Europa il freddo ha colpito severamente, ma anche noi ne riceveremo una discreta dose"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 13 Marzo 2013, ore 12.16

REDAZIONE: cosa stupisce di più di questa stagione 2012-2013?
GROSSO: intanto che da fine agosto la pioggia non è praticamente mai mancata. Poi la costanza con cui i temporali si sono manifestati sui tratti di mare e coste anche a fine inverno, periodo che solitamente è avaro di questi fenomeni, specie al centro-nord, dove la cumulogenesi parte notoriamente dall'interno, cioè dalle aree continentali, che sono le prime a riscaldarsi. Si tratta dunque indubbiamente di una conseguenza di una stagione certamente non fredda, sebbene a tratti nevosa su diverse aree del territorio.
Mi ha anche stupito osservare come i primi temporali continentali abbiano evitato chirurgicamente, nelle prime fasi di questo peggioramento marzolino, le aree che sino a qualche ora prima si erano trovate immerse nella nebbia, con temperature dunque decisamente più basse di quelle delle aree circostanti, dunque la cumulogenesi ne è risultata inibita.

REDAZIONE: dopo aver fatto una sorta di tour per mezza Europa, il freddo ha deciso di presentarsi al nostro cospetto, saranno solo briciole o qualcosa di più?
GROSSO: certamente, rispetto alla severità che abbiamo riscontrato nel nord Europa, questo freddo risulterà attenuato, così come del resto non riscontreremo simili tormente di neve, tuttavia non va trascurato, perchè a marzo ricevere un contributo gelido del genere da nord-est, non è poco. Mi ricorda un po' l'evento del 7 aprile 2003, anche se quello, considerata la stagione, fu di portata ben maggiore, con ben 30cm di neve che caddero ad esempio a Termoli, sul mare, in Molise. Da notare anche che quell'evento fu poi seguito dalla famosa, eccezionale estate del secolo.

REDAZIONE: quando vivremo il momento più freddo di questo blitz finale del Generale?
GROSSO: certamente sabato mattina, ma non è comunque detto che questa sia l'ultima zampata dell'inverno, aprile è un altro mese tradizionalmente vulnerabile alle incursioni fredde da nord o da est, quindi attenzione.

REDAZIONE: è vero che oltre alla sventagliata nevosa in Adriatico, domenica se ne prepara una per il nord-ovest?
GROSSO: probabilmente si, anche se ancora non è chiaro quanto le temperature saranno disposte a reggere prima dell'arrivo delle precipitazioni più consistenti. Comunque sia il Piemonte è in pole position per ricevere una consistente nevicata, così come ci aspettiamo neve in collina sull'Appennino ligure, neve sulla Valle d'Aosta, il nord della Lombardia e in generale l'arco alpino tutto entro sera, da notare che nella mattinata di domenica potrebbe fioccare misto a pioggia anche a Milano, fiocchi più generosi probabimente su Torino ed Aosta, ma è da vedere ancora.

REDAZIONE: il tempo poi si rimetterà?
GROSSO: purtroppo sembra di no. Il rialzo termico tra domenica e lunedì porterà certamente aria molto mite al centro-sud, molto meno al nord, dove nevicherà ancora abbondantemente nelle Alpi e poi il tempo resterà incerto anche per altri 4-5 giorni, poi è tutto da interpretare, ma l'alta pressione al momento non sembra in grado di ricucire questa vasta ferita che si è aperta sui cieli europei.
 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 02.01: A14 Pescara-Bari

vento-forte

Vento forte nel tratto compreso tra San Severo (Km. 528,6) e Foggia (Km. 554,1) in entrambe le di..…

h 02.01: A24 Roma-Teramo

rain

Pioggia nel tratto compreso tra Vicovaro-Mandela (Km. 33,1) e Teramo (Km. 158,7) in entrambe le d..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum