Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "il tempo vira verso l'autunno"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 20 Settembre 2019, ore 09.15

REDAZIONE: Grosso, l'autunno passa all'offensiva...
GROSSO: diciamo che una virata verso l'autunno c'è. Questo non significa che da questo momento vivremo situazioni perturbate in serie o solamente giornate uggiose. Si sperimenterà una maggiore dinamicità, non avremo cioè più il dominio assoluto dell'anticiclone nell'area mediterranea.


REDAZIONE: il passaggio perturbato più incisivo è quello previsto tra domenica e lunedì. E poi?
GROSSO: si per la prima volta dopo tre mesi avremo il passaggio di un sistema frontale organizzato. E lì molte le regioni, specie quelle tirreniche e il nord, dovrebbero ricevere precipitazioni non trascurabili. Poi passeremo ad una generale variabilità. C'è un altro passaggio da verificare per la metà della settimana, sul quale i modelli ancora risultano divisi circa le correnti che lo accompagneranno e dunque gli effetti. E in seguito la situazione si fa confusa: il modello americano vede un altro passaggio piovoso prima della fine del mese, l'europeo punta su una modesta ma efficace ripresa dell'anticiclone.

REDAZIONE: domenica si temono nubifragi tra Toscana e Liguria?
GROSSO: dipenderà dalle convergenze che potranno verificarsi in loco. In altre parole se da un versante della montagna scende tramontana e dal mare risale Scirocco, la convergenza tra queste due correnti cosi termicamente diverse potrebbe originare mostri temporaleschi autorigeneranti e pericolosi.

REDAZIONE: possiamo sbilanciarci a prevedere che stagione potrà essere quella autunnale?
GROSSO: possiamo solo ipotizzare che segua la falsariga di quelle che l'hanno preceduta; in pratica ci saranno almeno 3-4 occasioni per assistere a passaggi perturbati rilevanti, poi altri piccoli disturbi, qualche sbalzo termico e sempre parecchio anticiclone, com'è ormai nelle corde del clima di questi ultimi anni.

REDAZIONE: l'inverno sarà caratterizzato ancora da un vortice polare chiuso e da una corrente a getto troppo rapida per dispensare il freddo alle basse latitudini o potrebbero esserci variazioni sul tema quest'anno?
GROSSO: sarebbe troppo facile dire che andrà così e che vivremo un'altra stagione mite e avara di neve. In realtà ogni anno l'inverno è tutto da scrivere, aspettiamo le proiezioni di fine settembre del NOAA e poi proveremo ad ipotizzare qualcosa. Per ora gli appassionati possono ancora sognare una stagione bianca, lasciamo che la facciano senza che nessuna mappa che mostri anomalie termiche e bariche positive venga a turbargli la giornata.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum