Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "i modelli litigano ancora ma la fine di aprile potrebbe riservare grosse sorprese"

Intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 22 Aprile 2015, ore 09.10

REDAZIONE: sembra che il tempo faccia fatica a trovare nuovi assetti barici.
GROSSO: è normale che questo avvenga durante il mese di aprile. Il modello americano e quello canadese insistono però da giorni a proporre un fine aprile ed un inizio di maggio caratterizzati da incisivi scambi meridiani di calore, con lingue di aria fredda che si portano sull'ovest del Continente, attivando una risposta di aria mite ma molto umida ed instabile su almeno mezza Italia.

REDAZIONE: e le piogge primaverili arrivano anche così ovviamente.
GROSSO: certo, possono benissimo derivare da una risposta mite da sud-ovest, anche se limitano in questo caso ad interessare il nord, le regioni centrali tirreniche e forse la Campania, molto meno il resto del Paese.

REDAZIONE: è questo lo schema barico nel quale credere?
GROSSO: questo schema ha un difetto: calza a pennello nel semestre freddo, quando l'aria fredda non subisce particolari riscaldamenti transitando su territori che invece in primavera sono soggetti ad un generoso soleggiamento. Dunque il limite dell'attendibilità previsionale nasce proprio da questa problematica. Infatti ancora nel lungo termine i due modelli "principi" faticano a trovare la quadratura del cerchio e fanno intuire che anche il buon vecchio Atlantico, con le sue correnti da ovest potrebbe dire la sua. Dunque al momento darei a questi affondi meridiani un'attendibilità pari solo al 55-60%, che è già tanto.

REDAZIONE: intanto cosa dobbiamo aspettarci per il week-end del 25 aprile?
GROSSO: al nord, specie ad ovest, nuvolaglia sempre più importante e un po' di pioggia lungo la fascia montana; il grosso del peggioramento potrebbe intervenire domenica pomeriggio, quando entrerà in modo più netto la saccatura ed il fronte più intenso ad essa associato: in questo caso le piogge potrebbe risultare estesi anche alle zone pianeggianti ed assumere occasionalmente carattere di rovescio o breve temporale.

REDAZIONE: andrà meglio al centro-sud?
GROSSO: direi assolutamente di si, anche se transiterà nuvolaglia lungo le regioni tirreniche e sull'alta Toscana potrebbe anche scapparci un po' di pioggia. Ottima invece la situazione all'estremo sud, con anche un po' di caldo in Sicilia.

REDAZIONE: e per il ponte del Primo Maggio?
GROSSO: tutto dipenderà dallo schema barico che andrà delineandosi dall'inizio della prossima settimana. Se dovesse prevalere la corrente da nord aspettiamoci tanta variabilità, altre precipitazioni ed anche un po' di fresco, specie al settentrione, nel caso contrario il tempo rimarrebbe comunque votato alla variabilità per l'inserimento delle correnti da ovest. Per il momento di alta pressione come quella attuale non se ne vede.


 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum