Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "dopo il 5 ottobre via l'anticiclone sul nord Europa e..."

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 28 Settembre 2015, ore 11.43

REDAZIONE: i modelli fotografano una situazione che, se fosse arrivata in pieno inverno, avrebbe regalato freddo e neve.
GROSSO: si però adesso siamo a fine settembre e allora bisogna pensare ai risvolti perturbati di una retrogressione di aria fresca da est.

REDAZIONE: chi rischia di più?
GROSSO: le aree dove il vortice in quota ed il minimo al suolo dialogheranno, cioè la Sardegna in primis, poi la Sicilia, la Calabria jonica ed il Salento, ma l'azione depressionaria non si esaurirà e, risalendo la Penisola, andrà ad interessare un po' tutte le regioni, accanendosi maggiormente tra basso Piemonte e Levante ligure, laddove vi sarà la convergenza tra lo Scirocco e la Tramontana.

REDAZIONE: dunque l'aria fresca entro sabato verrà sopraffatta dallo Scirocco?
GROSSO: esattamente ed entro il week-end tutto lo schema barico che avrà consentito questo tipo di circolazione perderà importanza.

REDAZIONE: e non si ripresenterà a breve?
GROSSO: il modello americano da giorni dà un chiaro segnale circa il ritorno delle correnti atlantiche in cui troveranno spazio anche saccature e perturbazioni in transito, segnatamente al nord e su parte del centro, dunque le possibilità che si ripresenti uno schema barico come l'attuale al momento sono basse.

REDAZIONE: dunque l'ottobre potrebbe essere caratterizzato da venti occidentali?
GROSSO: beh, non necessariamente tutto il mese, diciamo che è altamente probabile che l'Atlantico si smuova e produca anche situazioni di maltempo con affondi depressionari da nord-ovest, magari intervallati da qualche pausa anticiclonica di breve durata, mentre risulterà difficile che un anticiclone si riposizioni sulla Scandinavia o che il tempo comunque resti tranquillo per diversi giorni.

REDAZIONE: dunque variabilità dettata da una parziale zonalità atlantica?
GROSSO: direi di si e con temperature nel complesso abituali per il mese di ottobre dopo questo "sconfinamento" sotto norma.


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum