Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "caldo per tutto giugno? Non si può dire..."

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 1 Giugno 2015, ore 11.56

REDAZIONE: arriva un'ondata di caldo che era stata già avvistata almeno 7-8 giorni fa, poi sembrava potesse essere ridimensionata da una goccia fredda, infine rieccola.
GROSSO: intorno al 22-23 maggio s'era visto in maniera netta che l'anticiclone sarebbe partito all'assalto del Mediterraneo per i primi di giugno, poi c'è stato un pasticcio, perchè i modelli hanno visto anche l'ingerenza, sia pure parziale di un vortice freddo, che si sarebbe limitato ad agire tra le regioni adriatiche ed il meridione, ma che in ogni caso avrebbe messo i bastoni fra le ruote al dominio anticiclonico. Dal 29 maggio invece nelle mappe l'anticiclone è tornato a comandare la scena ed ora sembra che il suo rinforzo possa risultare davvero notevole.

REDAZIONE: c'è un contributo azzorriano oceanico ma anche una matrice nord africana molto più calda. Che anticiclone sarà?
GROSSO: si, la radice subtropicale è innegabile, non possiamo definirlo anticiclone europeo, nè tantomeno solo azzorriano, è il classico ibrido che porta caldo, inizialmente moderato, poi gradualmente più intenso, anche se non sembra eccezionale; il nord, vallate alpine comprese e le zone interne del centro potrebbero sperimentare i valori termici più elevati, perchè su queste zone la compressione e l'avvitamento dell'aria verso il basso dovrebbe risultare più importante. Sulle coste le brezze potranno mitigare la calura, specie nella prima fase, quando l'anticiclone raggiunge il massimo della forza anche le brezze generalmente gettano la spugna e fa caldo anche al mare.

REDAZIONE: sempre di più i forum e i social network si dividono tra coloro che sperano nel caldo e coloro che si augurano un'estate fresca e temporalesca, se la immaginava qualche anno fa questa netta divisione di schieramenti sul web?
GROSSO: l'attenzione per il tempo è cresciuta in modo esponenziale e mentre prima i portali di meteo erano visitati quasi solamente dai cosiddetti amanti dei fenomeni atmosferici e del freddo in tutte le stagioni, ora si sono appassionati e anche gli amanti del sole e del caldo, che sperano di ricevere le migliori notizie per godersi la vita all'area aperta; così le due fazioni sono sempre più "accese", tanto che bisognerebbe dividere le notizie per "caldofili" da quelle per "freddofili". Aldità di tutto è comunque molto divertente questo confronto, purchè non spinto all'estremo.

REDAZIONE: a tal proposito, quando potrebbe esaurirsi la fiammata anticiclonica prevista? E' vero che ci trascineremo l'anticiclone per tutto giugno?
GROSSO: quando i modelli sposano un'opzione tendono a rinnovarla per diversi giorni, questo non vuol dire necessariamente che tutto il mese sarà CALDO e STABILE, perchè già si scorgono alcuni segnali intorno al 9-10 che fanno pensare ad un ridimensionamento della calura e a qualche temporale. Naturalmente se i segnali diventano deboli il caldo ha la possibilità di durare ulteriormente, ma al momento non si può dire.
 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum