Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "arriverà altra NEVE in montagna e forse non solo..."

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 18 Febbraio 2016, ore 08.55

REDAZIONE: febbraio si sta congedando in un contesto più dinamico che peraltro gli è abbastanza consono, rispetto ad esempio alla staticità del gennaio. I fronti tuttavia non sono accompagnati dal freddo che ci si potrebbe aspettare.
GROSSO: beh, la stagione ha avuto un'impronta mite e se un Continente non si è raffreddato è difficile che possa farlo a fine stagione. L'Atlantico invece si sta raffreddando con tutto quel gelo in uscita dal nord America e queste masse d'aria più fredde contrastano facilmente con un Continente in fase di riscaldamento, originando anche precipitazioni convettive che possono risultare nevose a quote basse.

REDAZIONE: e la dinamicità resterà protagonista anche nell'ultimo scorcio di febbraio?
GROSSO: assolutamente si, proprio tra lunedi e martedì avremo il passaggio di un altro impulso freddo che riporterà neve a quote basse dapprima sulle Alpi e poi lungo la dorsale appenninica, specie del versante adriatico, seguita da aria abbastanza fredda che ci accompagnerà sino a venerdì, quando da ovest dovrebbe giungere una seconda e più organizzata saccatura, foriera di forte maltempo per l'ultimo fine settimana di febbraio con neve anche a quote basse al nord, senza escludere a priori anche parte della pianura occidentale e comunque almeno i fondovalle alpini.

REDAZIONE: insomma buone notizie per chi intende fare qualche giorno sulla neve anche a marzo.
GROSSO: certo, se venissero confermate queste carte le settimane bianche potrebbero continuare a lungo sull'arco alpino e sul nord Appennino. Adesso è ancora da verificare quanto accadrà sul resto dell'Appennino, ma intanto le brevi nevicate di martedì potrebbero ridare fiato al settore centrale.

REDAZIONE: marzo potrebbe prendere la stessa piega instabile?
GROSSO: almeno nella prima decade probabilmente si, se il Mediterraneo diventasse davvero l'obiettivo di tutte le saccature atlantiche, con l'anticiclone finalmente di quinta in Atlantico e un getto ondulato, direi che ci sarebbero i presupposti per lasciarci alle spalle anche i problemi legati alla siccità.

REDAZIONE: intanto però questo fine settimana sarà buono e progressivamente più mite.
GROSSO: si, una buona occasione per godersi la natura e la vita all'aria aperta, la mitezza ci sarà soprattutto al centro-sud e sulle isole, meno al nord, dove comunque in montagna il manto nevoso accumulato si preserverà.
 


Autore : Redazione di MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 14.08: T2-TRF SB. Traforo Del Gran S.Bernardo

catene snow

Neve a Svincolo Fine Traforo-Dogana (svizzera) (Km. 15,8) lato Svizzera…

h 14.08: SS113 Settentrionale Sicula

problema sdrucciolevole

Fondo stradale scivoloso a 9,065 km prima di Incrocio S.Stefano Di Camastra (Km. 151,2) in direzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum