Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "al centro-sud brutte prospettive di gran secco e caldo, al nord qualche temporale sabato sera"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 19 Luglio 2007, ore 10.43

REDAZIONE: allora Grosso, sembra che il tempo si sia addormentato, depressione costante sulle Isole Britanniche, risalita di aria calda verso l'Italia, una persistenza che preoccupa per la scarsità di fenomeni e per l'intensità della calura sul nostro centro-sud. GROSSO: si, decisamente, la persistenza è un elemento chiave della meteorologia. Una tale configurazione può persistere per mesi, il tempo ha trovato un equilibrio e non intende cambiare. Certo questo coincide con una risalita costante di aria calda africana sul Mediterraneo centrale, con caratteristiche di durata che confermano il cambiamento climatico in atto negli ultimi anni. Diciamo che rispetto al 2003 quest'anno il caldo e i lunghi periodi secchi hanno interessato quasi esclusivamente il centro-sud mentre il nord, a parte questi ultimi giorni, è rimasto un po' ai margini e addirittura ha visto tornare la neve sulle Alpi anche sotto i 1800m, evento non così frequente in pieno luglio. REDAZIONE: questa calura verrà compensata in qualche modo nella prossima stagione? GROSSO: come ho già detto molte volte il clima è sottoposto a dei cicli, ma questo non significa che sia un essere pensante in grado di rimediare a quella che noi reputiamo un'anomalia con un'altra anomalia di verso opposto. Questo tipo di compensazione non esiste. L'inverno mite fa storia a sè esattamente come l'estate attuale in un trend che in questi ultimi 25 anni sta comunque privilegiando il caldo. REDAZIONE: è vero che la prossima settimana al centro-sud sarà molto dura sotto il profilo termico? GROSSO: Si perchè avanzerà da ovest una saccatura abbastanza profonda che richiamerà aria ulteriormente calda dal nord Africa. Al nord invece la calura si attenuerà già da sabato sera 21 luglio con un breve passaggio temporalesco che potrebbe risultare però intenso. Inolte la saccatura spingerà sul nord anche un secondo impulso freddo tra martedì 23 e mercoledì 24 che manterrà le temperature su livelli più vivibili, poi si vedrà.

Autore : Redazione

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 15.16: A50 Via Sandro Pertini incrocio Tangenziale Ovest Di Milano

coda incidente

Code per 3 km causa incidente nel tratto compreso tra Svincolo Baggio-Cusago: Via Zurigo-Zona Ind...…

h 15.09: A2 Autostrada del Mediterraneo

frana

Riduzione di carreggiata causa frana di materiale fangoso nel tratto compreso tra Svincolo Falerna-..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum