Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GROSSO: "agosto? Potrebbe essere meglio di luglio!"

Tradizionale intervista settimanale ad Alessio Grosso.

In primo piano - 1 Agosto 2014, ore 14.20

REDAZIONE: dalle ultime emissioni modellistiche americane sembra che l'estate possa in qualche modo imporsi sulla scena mediterranea.
GROSSO: si, il modello americano rimane il più ottimista, che poi rimanga accesa a tratti la spia dell'instabilità in fondo è trascurabile se l'italiano assiste ad una giornata prevalentemente soleggiata e sufficientemente calda. Un temporale di tanto in tanto non è poi cosa tanto drammatica. Alla gente peraltro non interessa sapere se l'anticiclone è saldo, saldissimo o leggermente fuori forma, ma solo se il sole riuscirà comunque ad imporsi e, aldilà di qualche momento temporalesco, le prospettive tracciate dall'americano vanno in questa direzione.

REDAZIONE: il modello inglese va invece in un'altra direzione.
GROSSO: perchè vede persistere in modo marcato l'anomalia barica sull'ovest del Continente e un maggiore dinamismo della situazione con le saccature che provano ad avanzare verso il centro del Continente, anzichè restare bloccate sul posto e spedirci addosso solo caldo dal nord Africa.

REDAZIONE: chi la spunterà?
GROSSO: la chiave di volta per me resta l'azione dell'anticiclone delle Azzorre che, come notoriamente avviene durante l'agosto e ancora di più in settembre, tende a rafforzarsi un po' a tutte le quote e ad espandersi verso levante in modo più deciso, approfittando di una certa ripresa dell'attività del vortice polare e dunque della corrente a getto. Ecco, a spezzare questi inserimenti dell'aria instabile nell'area mediterranea potrebbe pensarci proprio il grande assente nelle estati degli ultimi anni, in collaborazione con qualche vampata calda africana.

REDAZIONE: e se invece la spuntassero le saccature?
GROSSO: al momento vedo questa possibilità un po' più bassa, ma se così fosse potremmo dire che, almeno al nord, l'estate sarebbe da considerarsi un fallimento su tutta la linea. In ogni caso al nord luglio è già passato alla storia e non è che giugno abbia fatto sfracelli.

REDAZIONE: ci sarà comunque spazio per almeno un'ondata di caldo a livello nazionale durante il mese?
GROSSO: in questa prima fase no, solo al sud e in parte al centro, ma ripeto ancora: dalla seconda decade tutto è possibile, l'estate non finisce domani, è lunga e ha 7 vite! 


 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum