Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Gran caldo al centro-sud, tornano temporali e grandinate al nord

In primo piano - 6 Luglio 2019, ore 09.59

L'alta pressione sub-tropicale continua imperterrita ad avvolgere il Mediterraneo dove apporta temperature molto calde e di diversi gradi oltre le medie del periodo. Questa settimana si è rivelata particolarmente calda per il centro-sud a differenza della precedente dove il ruolo era invertito col nord Italia.

Questo caldo ha ormai i giorni contati e che con l'avvento della seconda decade del mese assisteremo ad un netto cambio di pattern su quasi tutta Europa.

Per il momento concentriamoci sulla giornata di oggi, 6 luglio 2019, che vedrà ancora la presenza del gran caldo su buona parte d'Italia e il contemporaneo ingresso di correnti più fresche in alta quota sulle regioni del nord, dove quindi si prospetta un guasto del tempo.

Tra pomeriggio e sera si svilupperanno numerosi acquazzoni e temporali su Valle d'Aosta, Piemonte centro-settentrionale, Lombardia, Trentino alto Adige, Veneto e Friuli Venezia Giulia, proprio a causa dell'aria più fresca proveniente da ovest che scalzerà quella calda e umida presente in pianura Padana.

Il gran caldo quindi sarà determinante per lo sviluppo di temporali purtroppo anche violenti sul settentrione. Discorso diverso per il centro-sud dove splenderà il Sole pressocchè ovunque e le temperature potranno salire agevolmente oltre i 35-37°C. Localmente la colonnina di mercurio punterà i 38°C e in particolare ci riferiamo alle zone interne di Lazio, Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia e Sardegna.

RISCHIO FENOMENI VIOLENTI

I temporali localmente si riveleranno molto intensi e anche dannosi : l'area a maggior rischio sarà quella del nord-est tra Veneto centro-settentrionale e Friuli, dove potranno svilupparsi celle temporalesche estese e molto intense capaci di generare grandinate (con chicchi di grosse dimensioni) e forti colpi di vento.Attenzione particolare per bellunesi, trevigiano, veneziano, pordenonese, goriziano e udinese.

 


Autore : Redazione MeteoLive.it

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum