Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GIOVEDI 7 MARZO torna la PIOGGIA al NORD: tutti i dettagli

Nuova perturbazione in transito al nord e più marginalmente sulla Toscana nella giornata di giovedi 7 marzo

In primo piano - 5 Marzo 2019, ore 09.17

Il flusso perturbato atlantico ha preso possesso del nostro Continente, scacciando la pericolosa stagnazione che si era creata nel mese di febbraio. 

Si tratta di correnti miti e umide che a fasi alterne "sparano" perturbazioni; l'Italia viene coinvolta solo marginalmente e segnatamente nei settori più settentrionali. 

Dopo il fronte transitato ieri è atteso un breve intervallo; la prossima perturbazione è prevista nella giornata di giovedi 7 marzo (con un piccolo prologo mercoledi 6), segnatamente al nord e sulla Toscana. 

La prima mappa mostra la situazione attesa in Italia alle ore 7 della giornata in parola. 

Il settore di nord-ovest dovrebbe essere già sotto la pioggia, specie su Liguria, ovest Lombardia e Piemonte; qualche rovescio si farà vedere anche sull'alta Toscana, per il resto il tempo sarà asciutto. 

Sulle Alpi arriverà la neve sopra i 1300-1500 metri. Notate l'abbraccio di venti sciroccali che indirizzeranno grandi moli di umidità verso l'alta Italia. 

La perturbazione darà il meglio (o in peggio) di se nelle ore centrali di giovedi; la seconda mappa mostra un ventaglio piovoso di un certo interesse sulle regioni settentrionali. 

I fenomeni si prevedono più intensi su Liguria, Alto Piemonte, alta Lombardia e a seguire sul Veneto. Su queste regioni saranno possibili anche dei rovesci. 

Neve lungo tutta la chiostra delle Alpi, in media sopra i 1500 metri, ma localmente a quote più basse nelle valli strette e sotto i rovesci più consistenti. 

Resterà ancora a secco l'Emilia Romagna (tranne forse il Piacentino) che si troverà sottovento al flusso portante sud-occidentale. 

Eccoci infine alla serata di giovedi 7 marzo, attorno alle ore 20 (terza mappa). 

Il fronte arrancherà verso levante, portando ancora piogge sulla Liguria centro-orientale, l'alta Lombardia, l'alto Veneto, il Trentino, il Friuli e in misura minore sull'alta Toscana. 

Un miglioramento è atteso invece tra la Val d'Aosta, il Piemonte e il Ponente Ligure, dove smetterà di piovere. 

Anche le nevicate tenderanno a concentrarsi sull'arco alpino centro-orientale, dove gli accumuli a fine evento risulteranno di un certo interesse. 

Ventilazione in rotazione da Scirocco a Libeccio e temperature in lieve calo. 

Visualizza le previsioni dettagliate per la tua città: 
>>> ROMA
>>> MILANO
>>> NAPOLI

Altre località: www.meteolive.it

 


Autore : Paolo Bonino

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità
Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum