Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

Giovedì temperature in aumento, venerdì piogge su molte regioni d'Italia

Nuove perturbazioni minacciano la nostra Penisola.

In primo piano - 8 Marzo 2006, ore 11.22

L'alta pressione non riesce ancora a distendersi sul Mediterraneo, ed ecco che quindi nuove perturbazioni approfittano della strada libera per invadere l'Italia. Diciamo innanzitutto che entro il fine settimana sono attesi due corpi nuvolosi distinti: il primo, più debole, che da oggi pomeriggio fino a tutto giovedì porterà solo qualche pioggia di breve durata, specie sulle regioni tirreniche, subito seguita da nuove schiarite, in particolare sulle zone costiere. Nel contempo la temperatura tenderà ad aumentare perché, come già successo nella settimana scorsa, l'aria fredda presente sul territorio italiano verrà scalzata da venti di Libeccio, in questo caso abbastanza moderati e non tempestosi (fatta eccezione per il Mar Ligure al largo, in vicinanza delle coste corse). Venerdì poi è attesa una seconda perturbazione, stavolta più corposa, capace anche di provocare rovesci piuttosto intensi; parte del nord verrà risparmiata dalle piogge, cosi come limitate aree del versante adriatico, ma in generale la giornata sarà piuttosto compromessa. In serata poi si attiverà il Maestrale, più forte sulla Sardegna, e la temperatura scenderà di 2-3°C rispetto alla giornata precedente.

Autore : Lorenzo Catania

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 13.52: SS76 Della Val D'esino

blocco

Chiusura corsia, oggetti su strada nel tratto compreso tra 921 m dopo Incrocio Jesi - SS362 Jesina..…

h 13.52: A14 Pescara-Bari

incendio

Fumo causa incendio nel tratto compreso tra Andria-Barletta (Km. 626,9) e Trani (Km. 638,1) in en..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum