Scrivi una località, una regione o una nazione per ottenerne le previsioni del tempo
Località Data aggiornamento Quantità neve Impianti
MeteoLive NEWSLeggi tutte le news ›

GALILEO: fine della missione

E' terminata il 21 settembre la missione della sonda spaziale Galileo.

In primo piano - 22 Settembre 2003, ore 08.27

Era il 18 Ottobre 1989 quando dal Kennedy Space Center in Florida partì lo Space Shuttle Atlantis per la missione STS-34 con uno scopo bene preciso, quello di lanciare verso Giove la sonda spaziale Galileo. Ottocento persone e più di 100 scienziati di Stati Uniti, Gran Bretagna, Germania, Francia, Canada e Svezia hanno lavorato per portare al successo una straordinaria missione che ha permesso di conoscere meglio un pianeta sconosciuto come Giove. La sonda spaziale Galileo e' stata concepita per studiare un grande pianeta, la sua atmosfera e le sue lune (Europa, Callisto, Ganimede, Io e Amalthea). La sonda ha preso il nome da Galileo Galilei che ha scoperto nel 1610 la più grande luna di Giove, Europa. Durante il suo lungo viaggio la sonda Galileo ha avuto parecchi incontri "ravvicinati", il 29 Ottobre del 1991 ha incontrato l'asteroide Gaspra, il 28 Agosto del 1993 un altro asteroide, Ida, la cosa importante a livello scientifico e' stato che in questa occasione e' stata scoperta una luna (Dactyl), la prima volta che viene scoperto un asteroide nella cui orbita c'è una luna. Nel 1994 ha inviato le immagini della cometa Shoemaker-Levy mentre alcuni frammenti andavano ad impattare l'atmosfera di Giove. L'arrivo nell'atmosfera di Giove avvenne il 12 Luglio 1995. Da quel momento iniziò la sua missione sul pianeta con invio di immagini e di dati che venivano raccolti da terra presso il Kennedy Space Center. La missione che doveva terminare nel 2000 per la sua straordinaria mole di dati trasmessi venne prorogata di altri 3 anni. Durante la missione la sonda ha compiuto 34 volte l'orbita di Giove e molte volte quella delle sue lune trovando in modo particolare ghiaccio sotto la superficie di Europa e vulcani su Io. La distanza totale coperta dal lancio alla sua conclusione e' di 4.631.778.000 km. Dopo 14 anni, domenica 21 Settembre 2003 verso le 12.49 p.m. PDT la sonda verrà fatta impattare con l'atmosfera di Giove in quanto ormai il propellente per il suo funzionamento è esaurito e pertanto diventerebbe impossibili manovrarla. "E' stata una favolosa missione di scienza planetaria, è durissimo vedere la sua fine" queste le parole della Dr. Claudia Alexander, direttrice del progetto Galileo al Nasa Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California. Fonte Nasa

Autore : Guido Galdiolo

Questa pagina: Stampa Invia Favoriti | Condividi: Altro
Webcam
Vedi tutte
Satellite
Immagini e foto dal satellite

Immagini dal satellite

Guarda le ultime immagini inviate dal satellite Meteosat 8, da 36.000 km di altezza.

Visualizza
Editoriali
Leggi tutti
Newsletter

Iscriviti subito!

Scrivi la tua email

Ogni giorno riceverai le nostre previsioni meteorologiche direttamente nella tua casella e-mail!

Info Viabilità

h 07.44: A1 Milano-Bologna

coda rallentamento

Code causa traffico intenso nel tratto compreso tra Milano-Allacciamento Raccordo P.Le Corvetto-Tan..…

h 07.44: A24 Tratto Urbano

coda

Code per 5 km causa traffico congestionato nel tratto compreso tra Allacciamento G.R.A. e Tangenzi..…

Leggi tutti
Dal FORUM
Vai al forum